15.1 C
Torino
martedì, 28 Giugno 2022

Master of Magic World Tour: Torino capitale della magia

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Alla sua XX edizioneMasters of Magic World Tour 2022 diventa un festival diffuso con oltre una settimana di eventi sparsi tra Mastio della Cittadella, il Teatro Alfieri, e la Reggia di Venaria. Un’edizione speciale per il ventesimo anno del più importante evento di magia al mondo

Dal 26 al 29 maggio, Master of Magic World Tour 2022 trasforma Torino in Capitale mondiale della magia per quattro giorni, con una Convention al Mastio della Cittadella in grado di attrarre a Torino i migliori maghi del mondo e con un week-end di Gran Galà Show al Teatro Alfieri. Segreti, idee, e tecniche di 1500 illusionisti professionisti provenienti da tutto il mondo e oltre 30 star internazionali attese tra gli ospiti del festival, che condivideranno i loro più grandi segreti per inventare i nuovi prestigi che ci stupiranno nei prossimi anni.

Un’edizione speciale e ricca di sorprese per questa XX edizione, che prosegue per oltre una settimana alla Reggia di Venaria, dal 2 al 5 giugno, fra close-up e corner magici in grado di stupire e incantare i grandi e anche i più piccini, animando di spettacolari performance di street-magic i giardini della Reggia di Venaria – Patrimonio Mondiale dell’Umanità UNESCO.

Una maratona di spettacolo di oltre 100 ore consecutive dal vivo di pura emozione e di felicità, prodotte da Masters of Magic, engagement company, leader nella produzione di eventi live e televisivi e specializzata nella comunicazione, che utilizza l’arte magica come linguaggio per raccontare emozioni. La direzione artistica del festival è di Walter Rolfo. La regia e lo show design sono a cura di Alessandro Marrazzo

In occasione del Masters Of Magic World Tour 2022 il pubblico potrà immergersi anche nella più innovativa “Fiera magica” del mondo, con un intero spazio dedicato agli “inventori di magie” dove i partecipanti potranno acquistare ogni tipo di illusione e prestigio: dal filo dell’invisibilità ad ogni novità del mercato della magia…dove tutto è possibile per chi sa cercare!

Walter Rolfo, Direttore e produttore artistico di Masters of Magic World Tour racconta:“Sono veramente onorato di ricevere più di 1.500 prestigiatori provenienti da tutto il mondo, perchè so che verranno accolti in Piemonte, in un città magica come Torino, mai così bella e ospitale come ora. E poi perché quest’anno abbiamo creato lo spettacolo più ricco e straordinario di sempre. Al teatro Alfieri, si avvicenderanno sul palco i migliori artisti del mondo. Due ore di show e magie indimenticabili. Da vedere assolutamente! Il modo migliore per tornare a sognare insieme…”.

Alessandro Marrazzo, regista e show designer della manifestazione spiega: “L’uomo è sempre stato un esploratore e fin dalle epoche remote si è posto la domanda di che cosa ci fosse lassù nel buio cielo costellato da migliaia di piccole luci brillanti, le stelle.

Quante volte, guardando il cielo, abbiamo desiderato cogliere una stella per portarla in dono a qualcuno a noi molto caro? Partendo da queste suggestioni e dall’uso della parola stella o star come sinonimo di eccellenza mondiale ho pensato all’edizione 2022 di Masters of Magic, uno spettacolo immerso in uno show design interstellare, un’immensa scenografia ispirata al firmamento, una straordinaria invenzione scenica che evoca la volta celeste con le sue orbite e le sue stelle, una suggestiva, originale e tecnologica macchina teatrale che fa brillare la meraviglia negli occhi degli spettatori.”

Questa edizione 2022 ha inoltre attivato una collaborazione speciale con Torino Comics, il cui tema è la magia, intitolato appunto We believe in magic. I Maestri di Masters of Magic saranno presenti con la Magic School durante  il festival che si terrà al Lingotto Fiere dal 10 al 12 giugno 2022.

La manifestazione è realizzata anche grazie al supporto di Regione Piemonte, Camera di commercio di Torino, Turismo Torino e Provincia, Città di Torino e gli sponsor IREN Queencar.

IL GRAN GALA DELLA MAGIA, AL TEATRO ALFIERI

Atteso l’appuntamento aperto al più ampio pubblico del Masters of Magic World Tour:  il Gran Gala Show ovvero il più grande spettacolo di magia del mondo, in programma sabato 28 a domenica 29 maggio, al Teatro Alfieri

Protagonisti di questo incredibile evento che animerà il weekend torinese saranno nove illusionisti di fama internazionale, giunti a Torino per Masters of Magic World Tour Convention. 

Un’occasione unica e irripetibile, rivolta a grandi e piccini, per ammirare dal vivo tutto il meglio della magia mondiale, ma anche per avere una panoramica dell’orizzonte dei nuovi talenti e per lasciarsi affascinare dai prestigi più impossibili e le performance più stupefacenti.

A salire sul palco del Gran Gala Show insieme a Walter Rolfo, la super star Dan Sperry per la prima volta in Italia con le sue illusioni uniche e taglienti; non mancherà anche uno dei maghi più amati e seguiti d’Italia:  Raul Cremona, e insieme a lui il campione mondiale di mnemonica Vanni De Luca, l’artista del Cirque du Soleil specializzato in giocoleria orizzontale Victor Moiseev, il contorsionista australiano figlio d’arte, Captain Frodo, il giovane trasformista coreano Man Ho Han, il fantasista Ernesto Planas, il campione del mondo di manipolazione Niek Takens e il gruppo Campione del Mondo di grandi illusioni Magus Utopia che presenterà per l’occasione uno spettacolo al confine tra teatro e magia.  Due ore di pura meraviglia e incanto, performance dopo performance!

CONVENTION 2022 AL MASTIO DELLA CITTADELLA DI TORINO

A rendere magica la città di Torino, in attesa dell’appuntamento del Gran Gala Show nel weekend, ci penserà la Convention 2022. L’appuntamento di richiamo internazionale, dedicato in esclusiva agli appassionati di magia, torna finalmente dal vivo al Mastio della Cittadella di Torino da giovedì 26 a domenica 29 maggio.

Fin dalla sua prima edizione ha ospitato i più importanti maghi del mondo – tra i quali David Copperfield, Dynamo, David Blaine, Cyril Takayama – e quest’anno apre le porte del mistero e dei segreti degli illusionisti per coinvolgere tutti i partecipanti in una vera maratona di oltre cinquanta eventi, tra workshop, concorsi, performance, conferenze e vere e proprie lezioni di magia per imparare a diventare maghi e affinare i propri trucchi!

Ma non solo, perché tutti coloro che parteciperanno alla Convention potranno inoltre immergersi anche nella più innovativa “Fiera magica” del mondo, con un intero spazio dedicato agli “inventori di magie” dove sarà possibile acquistare ogni tipo di illusione e prestigio: dal filo dell’invisibilità ad ogni novità del mercato della magia, dove tutto è possibile per chi sa cercare!

Attesi fra gli ospiti del Festival, 1500 illusionisti professionisti provenienti da tutto il mondo e oltre 40 star internazionali che condivideranno idee e tecniche, oltre ai loro più grandi segreti, con lo scopo di inventare i nuovi prestigi che ci stupiranno nei prossimi anni. Non mancheranno nomi del calibro di Richard Wiseman, professore di psicologia e illusionista britannico di fama mondiale, il mago Raul Cremona tra i più seguiti e amati d’Italia, il mentalista e concorrente di Italia’s Got Talent 2019, Andrea Paris, il campione europeo di cartomagia Francesco Fontanelli, il giovane duo di talento Jack Nobile & Hyde.

I TROFEI PIÙ PRESTIGIOSI

Masters of Magic è anche foriera di nuovi giovani talenti, che possono dimostrare le proprie abilità concorrendo al premio internazionale “Trofeo Victor Balli”, fra i più importanti riconoscimenti al mondo. 

Altro concorso in occasione del Festival, è il Campionato Italiano di magia: i concorrenti vengono selezionati durante l’anno in tutte le città d’Italia per poi sfidarsi nel Gran Finale. Negli anni è stato vinto da artisti diventati famosi, come Andrew Basso protagonista di uno spettacolo residente a Broadway e Vanni De Luca, uno dei mentalisti più bravi al mondo. 

Tra gli altri importanti premi, da ricordare il prestigioso riconoscimento “Grolla d’Oro”, che consacra i migliori artisti dell’illusione al mondo, e che quest’anno verrà assegnato a Richard Wiseman, che sarà ospite a Torino venerdì 27 maggio. 

LA MAGIA INCANTA LA REGGIA DI VENARIA

La magia del Masters of Magic World Tour quest’anno raggiunge anche la Reggia di Venaria, rendendo l’atmosfera della storica residenza sabauda ancora più incantata. 

Dal 2 al 5 giugno il pubblico potrà assistere a spettacoli straordinari e scoprire i segreti di nuove illusioni, vedere gli uomini sfidare le più severe leggi della natura e vivere mille emozioni diverse, attraverso il racconto del gioco e della magia. 

Passeggiando tra i giardini fioriti della Reggia si potranno ammirare i prestigi dei concorrenti in gara al Campionato del Mondo di Street Magic: una sfida all’ultima “magia”, seguita da una giuria ufficiale, per decretare il nuovo Campione del Mondo. La finalissima si terrà domenica 5 giugno alle ore 18 nella Corte d’Onore della Reggia. 

Ogni giorno, inoltre, grandi e piccini potranno raggiungere il Magic Corner e godersi l’emozione di uno prestigio one-to-one, oltre a mettere alla prova le proprie capacità visitando il Museo delle Illusioni Ottiche in compagnia del Mago Fax. Uno spazio a cielo aperto e interattivo dove toccare con mano la più grande collezione del mondo di illusioni ottiche, partire alla scoperta di affascinanti segreti sul funzionamento della nostra mente e scattare delle foto impossibili. 

Infine, i più giovani potranno sperimentare anche l’arte del riciclo in maniera originale partecipando alla Eco Magic School

Insieme ai maestri di Masters of Magic impareranno a riutilizzare il materiale da recuperare per costruire un trucco di magia e metterlo in scena. Un’esperienza divertente e formativa all’insegna della magia e della sostenibilità!

Al tema del gioco sono dedicate le mostre e le attività culturali della Reggia di Venaria nel 2022, non solo per i rimandi storici di una residenza che era per antonomasia luogo del loisir, del divertimento e dei momenti ludici dei sovrani, ma anche per uno sguardo puntato sul presente col desiderio di tutti di dedicarsi anche a momenti di spensieratezza. 

Il gioco nelle sue varie manifestazioni è infatti il filo conduttore della proposta culturale articolata in un calendario di attività realizzate ad hoc, tra cui spiccano i Campionati Mondiali di Street Magic.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano