24 C
Torino
venerdì, 19 Luglio 2024

L’Ordine di Torino sospende 279 medici No Vax

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Sono 279 i medici No Vax sospesi dall’Ordine di Torino per non aver adempiuto all’obbligo vaccinale. In realtà i numeri sono molto più alti: ben 1188 professionisti non hanno letre dosi, ma di questi 137 sono in regola in quanto vaccinati all’estero, 36 sono in possesso di esenzione o differimento per avvenuta malattia, 10 hanno richiesto la prenotazione della vaccinazione, 14 risultano cancellati dagli albi. E ne restano ancora 712 in fase di verifica. 

Lo comunica l’Ordine dei Medici, che sta eseguendo l’accertamento sulla base degli elenchi forniti ogni lunedì dal Ministero della Salute, dove figurano i nominativi dei medici e degli odontoiatri che risultano non vaccinati.
L’Ordine è infatti chiamato a controllare caso per caso se in effetti ci sia un mancato rispetto dell’obbligo oppure se esistano altre motivazioni di cui gli elenchi non tengono conto, come vaccinazioni all’estero, esenzioni per motivi di salute, differimenti per avvenuta malattia o prenotazione della vaccinazione.
Il numero degli iscritti non vaccinati dal 10 gennaio a oggi è sceso da 1.760 a 1.188. Nelle ultime quattro settimane quindi si sono vaccinate o hanno ricevuto la dose booster 572 persone.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano