27.5 C
Torino
lunedì, 22 Luglio 2024

Lo Russo tende la mano a Damilano: “Ragioniamo insieme su problemi città”

Più letti

Nuova Società - sponsor
Giulia Zanotti
Giulia Zanotti
Giornalista dal 2012, muove i suoi primi passi nel mondo dell'informazione all'interno della redazione di Nuova Società. Laureata in Culture Moderne Comparate, con una tesi sul New Journalism americano. Direttore responsabile di Nuova Società dal 2020.

Il sindaco Stefano Lo Russo commenta la scelta di Paolo Damilano di uscire dal centrodestra con la sua Torino Bellissima. E gli tende la mano per il futuro. 

“Sono contento che Paolo Damilano abbia preso atto della fortissima contraddizione tra un partito che guarda fuori dall’Unione Europea e dal Patto Atlantico e una realtà molto diversa che è quella liberale di centro democratico di centrodestra che non si riconosce nella deriva sovranista di Salvini e di Meloni. Mi sembra molto più coerente con la sua storia”, afferma Lo Russo.

Poi l’apertura a un dialogo che aveva già tentato subito dopo le elezioni: 
“Da parte nostra c’è la piena disponibilità a ragionare sui problemi della città e ad accogliere suggerimenti e critiche per cercare di fare al meglio possibile il bene della città. Siamo convinti che il contributo che può arrivare anche dalle minoranze, se costruttivo, può aiutare a sbagliare meno e a fare bene per Torino”

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano