25.4 C
Torino
lunedì, 15 Luglio 2024

Leinì, minorenne accoltella cyberbullo

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

È iniziato tutto con dei messaggi e commenti a sfondo sessuale sui social fatti da un bullo virtuale di 16 anni residente a Leinì ad una concittadina di 15.

Il fidanzatino della ragazza, un sedicenne di collegno,ha notato questi commenti, e ha quindi invitato il coetaneo ad un chiarimento di persona.
L’appuntamento è avvenuto in via Luigi Devià, alla periferia leinicese, dove il ragazzo di Collegno si presenta accompagnato dalla fidanzata, mentre il “leone da tastiera” porta con lui il fratello maggiorenne.

Non è durata molto la quiete, che dopo pochi minuti è sfociata in una vera e propria rissa, in cui ad avere la peggio sono i due fratelli che vengono aggrediti con un coltello dal rivale che li ferisce alle gambe e al torace.

Il padre dei due, si accorge solo il giorno dopo di quanto è accaduto ai suoi figli, e dunque chiama i carabinieri per denunciare l’aggressione.
L’aggressore è stato denunciato, come anche il padre dello stesso che deteneva in casa sostanze stupefacenti.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano