19.6 C
Torino
martedì, 23 Luglio 2024

Collegno, denunciati perché tiravano patate dal cavalcavia si giustificano: “Volevamo colpire le mucche”

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

«Volevamo colpire le mucche nei prati». Con queste parole si sarebbero giustificati i ragazzi sorpresi letteralmente con le mani nel sacco, mentre lanciavano patate dal cavalcavia di viale Certosa a Collegno.
Sette ragazzi, tutti minorenni tra i 15 e i 17 anni, forse annoiati dai soliti videogiochi, per passare il tempo hanno scelto un gioco tutt’altro che divertente, e che avrebbe potuto rivelarsi fatale per gli automobilisti, tanto che la bravata è costata loro una denuncia.
A dare l’allarme sono stati alcuni passanti che hanno notato gli adolescenti sul ponte. Meno di un mese fa a Settimo Torinese, un automobilista ha rischiato la vita proprio a causa del lancio di una pietra da un cavalcavia che ha distrutto il parabrezza della sua auto mentre era alla guida.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano