20.7 C
Torino
sabato, 19 Settembre 2020

La non prima volta di Federica Scanderebech in Sala Rossa

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Più letti

Nova Coop, 2,6 milioni di premio salario variabile collettivo ai dipendenti

NovaCoop, cooperativa piemontese di consumatori del sistema Coop, darà ai dipendenti un premio di salario variabile collettivo, che complessivamente supera i 2,6 milioni di...

Farinetti, Eataly: “Serve il prelievo forzoso sui conti degli Italiani per la ricostruzione”

Oscar Farinetti il proprietario Eataly, intervistato dal "Fatto Quotidiano", ha paventato una soluzione che secondo lui potrebbe risolvere il problema di come finanziare la...

Cronaca della notte di tensione al Caat

È tornata la normalità al mercato agroalimentare di Grugliasco, il Caat. Una notte difficile quella appena trascorsa. Una notte in cui la tensione ha...

“Italia ciao”, Povia cambia “Bella ciao” e fa infuriare gli antifascisti (VIDEO)

Il cantautore Giuseppe Povia, come aveva annunciato, ha rivisitato la canzone dei partigiani "Bella ciao", cambiando il testo in "Italia ciao". Una perfomance andata in...
Alessia Spinapolice
Alessia Spinapolice
Laureata in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Ha collaborato con il telegiornale di Rete7 e dal 2019 è collaboratore presso il quotidiano Nuova Società. Appassionata al mondo social, è cofondatrice del profilo Instagram "in.Torino", dedicato a locali ed eventi in città.

Non certo un debutto quello di Federica Scanderebech in Sala Rossa, visto che è già stata consigliera comunale a Torino, nella scorsa consiliatura. Ma è comunque una sorta di prima volta: subentra alla dimissionerà Monica Canalis del Partito Democratico, in quanto prima esclusa del Pd. Ma dopo circa tre anni è passata molta acqua sotto i ponti e così Scanderebech non siede nei banchi dei Dem, ma in quelli del gruppo misto di minoranza “Rinascita Torino“.
Diversi i motivi che l’hanno portata ad un ritorno: «Sono convinta che la città abbia bisogno di un nuovo slancio, per questo mi metterò nuovamente al servizio di Torino portando in Sala Rossa le istanze di tutti i torinesi».

In netta opposizione con la maggioranza targata Chiara Appendino, la neo consigliera accusa di aver percepito dall’esterno «una situazione di stallo che va dall’addio alle Olimpiadi, al Salone dell’Auto e alle nuove grandi infrastrutture, al flop dei droni di San Giovanni, del taglio alla manutenzione stradale, delle periferie abbandonate, dei centri commerciali a scapito degli artigiani».
«La mia – ha assicurato – sarà una determinata opposizione, consapevole che l’esperienza che ho maturato nei precedenti due mandati possa dare un apporto costruttivo e propositivo per la rinascita di questa città».

- Advertisement -

 

- Advertisement -

foto di Alessia Spinapolice

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor
Nuova Società - sponsor per la tua pubblicità in questo spazio, contatta la redazione

Primo Piano

Febbre a scuola, il Tar respinge il ricorso del Ministero contro l’ordinanza di Cirio

Il Tar del Piemonte non ha accolto la richiesta del Governo di una sospensiva d’urgenza in via monocratica per l’ordinanza della Regione...

No Tav, Dana Lauriola è stata arrestata. Tensione tra attivisti e polizia a Bussoleno

E' avvenuto questa mattina all'alba l'arresto di Dana Lauriola, storica attivista No Tav e militante del centro sociale Askatasuna, condannata a due...

RU 486, Appendino contro la Regione: “Becera propaganda sul corpo delle donne”

La sindaca di Torino Chiara Appendino interviene in merito alla proposta della giunta regionale del Piemonte di abolire la somministrazione della pillola...

Febbre a scuola, Cirio non cambia idea: “Ordinanza fatta con buon senso”

Non cambia idea Alberto Cirio sull'ordinanza che impone la misurazione della febbre a scuola e che il ministro dell'Istruzione Lucia Azzolina ha...

Gtt, ecco come chiedere il rimborso per gli abbonamenti non usati durante il Covid

Gtt rimborserà gli abbonamenti non utilizzati duranti il lockdown attraverso l’emissione di un voucher che permetterà l’acquisto di nuovi titoli di viaggio....