25.7 C
Torino
giovedì, 18 Luglio 2024

Regione, Roberto Cota: “Elezioni anticipate”

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

di Moreno D’Angelo
Chiamparino a casa” è lo slogan della manifestazione della Lega Nord in programmail 28 marzo in piazza Solferino a Torino. Sarà presente il segretario nazionale Matteo Salvini, insieme a rappresentanze di Forza Italia, Fratelli d’Italia e di Casa Pound.
«Il Pd ha fatto annullare le precedenti elezioni senza motivo e questo ha creato un precedente. Noi non cerchiamo vendette, ci prepariamo politicamente alle elezioni» ha dichiarato l’ex governatore Roberto Cota, segretario della Lega Nord Piemonte. Cota ha aggiunto: «Chiamparino è un falso mito e oggi si squaglia come neve al sole».
In realtà chi si è forse già squagliato è l’appeal di un centro destra in continua fibrillazione a parte il momento magico del leader della Lega, omnipresente con la sua felpa nei talk show televisivi a tutte le ore. Una Lega che ormai guarda alla nazione e che ha messo di parlare di secessione. Gli esponenti leghisti dicono  di guardare ai contenuti in vista delle elezioni ma, per ora, l’argomento clou sono le questioni e le polemiche legate alle “firme false” delle passate consultazioni elettorali al vaglio del Tar.  Un tema, quello delle liste con firme false, che ha costretto l’ex presidente Cota alle dimissioni. Sorte che ora potrebbe toccare anche a Chiamparino.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano