21.3 C
Torino
venerdì, 12 Luglio 2024

Il caso del sindaco anti gay di Favria finisce in procura

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

di Bernardo Basilici Menini

Come prevedibile, per Serafino Ferrino arrivano le prime conseguenze giudiziarie. Il Gay Center stamani ha presentato un esposto alla procura di Torino e ai carabinieri dopo i fatti degli scorsi giorni, quando il sindaco di Favria ha negato l’unione civile a una coppia gay.
«L’obiezione di coscienza –ha dichiarato Fabrizio Marrazzo, portavoce del Gay Center- non è prevista dalla legge e le parole di Ferrino sono una grave violazione dei diritti, oltre che della legislazione statale.

«Stiamo agendo contro tutti i Comuni che non applicheranno la legge», ha concluso Marrazzo.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano