18.1 C
Torino
venerdì, 12 Luglio 2024

Gite a scuola e sicurezza, 133 autobus non in regola

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Centotrentatré autobus non in regola. Quasi la metà, considerando che le ispezioni sui bus per i viaggi di istruzione sono state 380.

I controlli sono stati svolti dalla polizia stradale e dei vigili urbani, in collaborazione con il MIUR, sui pullman utilizzati nell’ultimo anno scolastico a Torino.

Le inadempienze risultate dalle ispezioni vanno dalle cinture di sicurezza non funzionanti ai tempi di riposo non rispettati dagli autisti, inosservanze che hanno portato, in alcuni casi, al ritardo o all’annullamento del viaggio.

Per far fronte a questo problema, a Torino è stata sperimentata, caso unico in Italia, una forma di collaborazione tra polizia stradale e polizia locale. «Questa sinergia – afferma la questura – ha permesso non solo di coprire un territorio più vasto, ma soprattutto di aumentare i controlli e, di conseguenza, il grado di sicurezza di questo delicato e particolare regime di trasporto delle persone».

Infine, questo specifico controllo, motivato dallo scopo di far viaggiare in sicurezza gli studenti durante i viaggi d’istruzione, è stato anche occasione per sensibilizzare i Dirigenti scolastici sull’importanza di scegliere aziende di autotrasporto che offrano gradi di sicurezza maggiori, sebbene ciò possa essere associato ad una spesa di poco superiore alla media.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano