20.4 C
Torino
sabato, 20 Luglio 2024

Giarrusso: “Bonafede ha tradito 11 milioni di italiani”

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

L’avvocato siciliano Mario Giarrusso, espulso ad aprile dal Movimento Cinque Stelle, attacca il ministro Bonafede, pur intercalando più volte il suo discorso con una frase che suona ironica: “Signor ministro, lei è una brava persona”. Giarrusso, che tra una frase e l’altra si fa scappare un ‘vaffa’, aggiunge: “Lei ha tradito undici milioni di cittadini. Di Matteo voleva dire tanto per la lotta alla mafia. Il ministero è stato consegnato a una banda di amici di Palamara, quello che dal Csm capeggiò l’attacco alle inchieste di De Magistris. Lei ha interferito con le prerogative del Parlamento. Lei è una brava persona ma sulla lotta alla mafia ha mancato tutto. Non si è mai presentato alla Commissione Antimafia. Lei è una persona perbene ma le persone perbene si dimettono di fronte a questi disastri”.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano