24.7 C
Torino
sabato, 20 Luglio 2024

Festa de L’Unità di Torino, da giovedì al via la versione in tour

Più letti

Nuova Società - sponsor
Giulia Zanotti
Giulia Zanotti
Giornalista dal 2012, muove i suoi primi passi nel mondo dell'informazione all'interno della redazione di Nuova Società. Laureata in Culture Moderne Comparate, con una tesi sul New Journalism americano. Direttore responsabile di Nuova Società dal 2020.

Parte la Festa de L’Unità di Torino in un’insolita versione in tour. Da giovedì 10 settembre fino al 27 settembre saranno varie le aree della città attraversate da incontri e dibattiti che saranno visibili anche su “Spazio aperto web”.
“In questa nuova formula, dettata da esigenze di carattere logistico organizzativo che ci permettono una più efficace attenzione alle normative anti Covid, ci accingiamo ad inaugurare la festa 2020. Una Festa particolare, dopo le difficoltà passate dal nostro Paese e per questo motivo speciale e “coraggiosa”. Ci sposteremo “a tappe” con il pulmino allestito per l’occasione, in ogni “fermata” affronteremo temi che riguardano da vicino la nostra Città e l’attualità” spiega il segretario metropolitano Mimmo Carretta.

“Avremo anche delle tappe “extra urbane” che stiamo definendo con gli altri circoli dell’area metropolitana. Tutti sono invitati a partecipare e ad esporre la propria opinione sul futuro della città, su come rendere più forte e incisivo il programma del Centrosinistra per tornare a governare Torino nel 2021”.

La prima fermata sarà da giovedì 10 a domenica 13 allo Sporting Dora di Corso Umbria 83 dove tutti i giorni alle 18 e alle 21, si parlerà di Commercio, Turismo, Sport, Diritti, Ambiente, Cultura e Referendum. Ogni giorno sarà disponibile un servizio bar e un servizio ristorazione a cena.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano