1.3 C
Torino
venerdì, 4 Dicembre 2020

Festa de L’Unità di Torino, da giovedì al via la versione in tour

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Più letti

Nova Coop, 2,6 milioni di premio salario variabile collettivo ai dipendenti

NovaCoop, cooperativa piemontese di consumatori del sistema Coop, darà ai dipendenti un premio di salario variabile collettivo, che complessivamente supera i 2,6 milioni di...

Cronaca della notte di tensione al Caat

È tornata la normalità al mercato agroalimentare di Grugliasco, il Caat. Una notte difficile quella appena trascorsa. Una notte in cui la tensione ha...

Farinetti, Eataly: “Serve il prelievo forzoso sui conti degli Italiani per la ricostruzione”

Oscar Farinetti il proprietario Eataly, intervistato dal "Fatto Quotidiano", ha paventato una soluzione che secondo lui potrebbe risolvere il problema di come finanziare la...

Torino, 15 novembre studenti assediano le banche

Torino: studenti in piazza in assedio alle banche. Tensione con la polizia che accenna ad una carica. © RIPRODUZIONE RISERVATA
Giulia Zanotti
Giulia Zanotti
Giornalista dal 2012, muove i suoi primi passi nel mondo dell'informazione all'interno della redazione di Nuova Società. Laureata in Culture Moderne Comparate, con una tesi sul New Journalism americano. Direttore responsabile di Nuova Società dal 2020.

Parte la Festa de L’Unità di Torino in un’insolita versione in tour. Da giovedì 10 settembre fino al 27 settembre saranno varie le aree della città attraversate da incontri e dibattiti che saranno visibili anche su “Spazio aperto web”.
“In questa nuova formula, dettata da esigenze di carattere logistico organizzativo che ci permettono una più efficace attenzione alle normative anti Covid, ci accingiamo ad inaugurare la festa 2020. Una Festa particolare, dopo le difficoltà passate dal nostro Paese e per questo motivo speciale e “coraggiosa”. Ci sposteremo “a tappe” con il pulmino allestito per l’occasione, in ogni “fermata” affronteremo temi che riguardano da vicino la nostra Città e l’attualità” spiega il segretario metropolitano Mimmo Carretta.

“Avremo anche delle tappe “extra urbane” che stiamo definendo con gli altri circoli dell’area metropolitana. Tutti sono invitati a partecipare e ad esporre la propria opinione sul futuro della città, su come rendere più forte e incisivo il programma del Centrosinistra per tornare a governare Torino nel 2021”.

La prima fermata sarà da giovedì 10 a domenica 13 allo Sporting Dora di Corso Umbria 83 dove tutti i giorni alle 18 e alle 21, si parlerà di Commercio, Turismo, Sport, Diritti, Ambiente, Cultura e Referendum. Ogni giorno sarà disponibile un servizio bar e un servizio ristorazione a cena.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor
Nuova Società - sponsor per la tua pubblicità in questo spazio, contatta la redazione

Primo Piano

A Torino buoni spesa per le famiglie in difficoltà per il Covid dal 9 dicembre

Il Comune di Torino si prepara a distribuire nuovi buoni spesa per le famiglie in difficoltà a causa della seconda ondata Covid....

Covid, primo giorno di lavoro in Piemonte per i medici arrivati da Israele

I medici provenienti da Israele subito al lavoro in Piemonte per dare una mano contro il Covid nell'ospedale di Verduno.La delegazione medica...

Dpcm di Natale, Appendino: “Condivisibile nell’ottica di tutelare sicurezza”

“Non voglio commentare Dpcm che non sono ancora usciti, perchè in questo modo creiamo solo confusione nei cittadini, che hanno bisogno di...

ZTL sospesa fino al 9 gennaio

Prosegue la sospensione della Ztl a Torino. La sindaca Chiara Appendino ha firmato l'ordinanza che prolunga fino al 9 gennaio 2021 la...

Covid, in Piemonte test rapidi per il parenti degli anziani Rsa

Per le feste di Natale dalla Regione Piemonte i test rapidi Covid per chi va a trovare i parenti nelle Rsa del...