20.5 C
Torino
giovedì, 18 Luglio 2024

FCA smentisce Dagospia: "La successione di Marchionne a tempo debito"

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Sarebbe una fake news quella pubblicata da Dagospia, che oggi ha dato la notizia che vedrebbe Vittorio Colao sostituto di un convalescente Sergio Marchionne.
A smentire il giornale di Roberto D’Agostino è la Fiat Chrysler Automobiles, attraverso il suo portavoce
Spiegano da FCA: «È destituita di ogni fondamento la notizia, diffusa da Dagospia, secondo cui Vittorio Colao dovrebbe sostituire Sergio Marchionne, recentemente sottoposto a una operazione chirurgica, alla guida di Fca».
«Come già più volte dichiarato dalla società – aggiunge il portavoce di FCA- è previsto che l’avvicendamento avvenga a tempo debito, con una soluzione interna, a seguito di un preciso processo decisionale da tempo in corso»

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano