18.7 C
Torino
venerdì, 3 Luglio 2020

Emergency in aiuto delle Rsa in Piemonte

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Più letti

Nova Coop, 2,6 milioni di premio salario variabile collettivo ai dipendenti

NovaCoop, cooperativa piemontese di consumatori del sistema Coop, darà ai dipendenti un premio di salario variabile collettivo, che complessivamente supera i 2,6 milioni di...

Farinetti, Eataly: “Serve il prelievo forzoso sui conti degli Italiani per la ricostruzione”

Oscar Farinetti il proprietario Eataly, intervistato dal "Fatto Quotidiano", ha paventato una soluzione che secondo lui potrebbe risolvere il problema di come finanziare la...

“Italia ciao”, Povia cambia “Bella ciao” e fa infuriare gli antifascisti (VIDEO)

Il cantautore Giuseppe Povia, come aveva annunciato, ha rivisitato la canzone dei partigiani "Bella ciao", cambiando il testo in "Italia ciao". Una perfomance andata in...

Torino, scoppia la rivolta contro la polizia in corso Giulio. Quattro anarchici fermati (VIDEO)

Secondo gli anarchici si è trattato di un sopruso delle forze dell'ordine, mentre la polizia replica che il tutto sarebbe scoppiato per impedire l'arresto...
Comunicato Stampa
Comunicato Stampa
Puoi inviare il tuo comunicato stampa all'indirizzo redazione@nuovasocieta.it

Emergency ha avviato un progetto di consulenza sanitaria e logistica in Piemonte in supporto alle RSA locali, già colpite dal contagio da COVID-19. Il progetto realizzato in collaborazione con la Regione Piemonte e Confindustria Piemonte prevede sopralluoghi in alcune RSA pilota per offrire consulenze sulle misure d’igienizzazione e la prevenzione, la gestione del flusso sporco-pulito e le misure di compartimentazione. Passo successivo è la formazione del personale sui protocolli per garantire la salute dello staff e degli ospiti attraverso la corretta gestione degli spazi, la sanificazione degli ambienti, l’osservazione attiva degli ospiti, il rilevamento dei sintomi compatibili con COVID-19 e l’eventuale isolamento delle persone infette.

“Siamo orgogliosi di poter condividere con la Regione Piemonte l’esperienza maturata in questi mesi e durante le epidemie che abbiamo affrontato in passato – ha commentato Rossella Miccio, presidente di Emergency -. Emergency è stata costruita sul principio del diritto alla cura, per tutti, incluso per i più deboli della nostra società. Gli anziani nelle RSA sono stati tra i più duramente colpiti dal diffondersi del virus, e riteniamo necessario unire le forze per fornire strumenti utili per tutelarli al meglio.”

- Advertisement -

Il progetto coinvolge un team composto da un’infermiera, un logista e un medico di Emergency. Per ottimizzare l’impatto della consulenza, gli enti gestori delle RSA “pilota” potranno estendere la formazione anche ai coordinatori delle altre strutture sotto la propria gestione, creando un effetto moltiplicatore all’interno della rete socio-assistenziale.

- Advertisement -

Questo modello di collaborazione è stato già sperimentato con successo da EMERGENCY in Lombardia, dove sono state seguite oltre 50 strutture nella città di Milano, tra cui centri dedicati ai senza fissa dimora, strutture per minori stranieri non accompagnati (MSNA) e sedi del sistema Siproimi (ex SPRAR). 

“Vogliamo aiutare queste strutture a essere preparate non soltanto alla gestione della pandemia in corso, ma anche alla possibile insorgenza di altre epidemie”, ha dichiarato Eleonora Dotti, coordinatrice del progetto. “Il nostro compito è di affiancare gli enti gestori nell’identificazione di soluzioni pratiche che permettano di rispettare le misure di prevenzione e controllo dell’infezione richieste dalle autorità”

Il protocollo siglato tra Emergency, la Regione Piemonte e Confindustria Piemonte rimarrà in vigore fino al termine dello stato di emergenza COVID – 19.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor
Nuova Società - sponsor per la tua pubblicità in questo spazio, contatta la redazione

Primo Piano

Università Torino, stop borse di studio per gli “studenti violenti”

Niente borse di studio per gli universitari che sono considerati dei "violenti e facinorosi". Così è stato deciso da un provvedimento, definita...

Torino 2021, la Lega pronta a governare la città

La Lega torna in strada a Torino. Dopo i mesi di lockdown che hanno costretto allo stop delle iniziative sul territorio parte...

Prodi: “Non serve lo scontro generazionale per costruire un futuro su basi solide”

“E’ solo dalla proposta, dai contenuti che può nascere una classe dirigente. Il generico cambiamento non rinnova le cose”. Con la consueta...

Tav, Lubatti (Azione): “De Micheli esca dall’ambiguità e passi ai fatti”

Sulla vicenda Tav interviene Claudio Lubatti, referente Nazionale Infrastrutture Azione il partito fondato da Carlo Calenda e Matteo Richetti.Lubatti chiede che sulla...

Raffaele Gallo (Pd): “Torino 2021 offra un progetto di sviluppo per l’intera area metropolitana”

Dal primo giugno copre la carica di capogruppo in consiglio regionale del Piemonte. Raffaele Gallo conduce col Partito Democratico a Palazzo Lascaris,...