27.5 C
Torino
venerdì, 19 Luglio 2024

È morto Adolfo Repice

Più letti

Nuova Società - sponsor
Giulia Zanotti
Giulia Zanotti
Giornalista dal 2012, muove i suoi primi passi nel mondo dell'informazione all'interno della redazione di Nuova Società. Laureata in Culture Moderne Comparate, con una tesi sul New Journalism americano. Direttore responsabile di Nuova Società dal 2020.

È morto all’età di 76 anni Adolfo Repice, già Segretario Generale a Palazzo Civico a Torino. Molti gli attestati di stima arrivati attraverso i social per un uomo conosciuto e apprezzato per il suo impegno e gestione dell’amministrazione.

Ha voluto ricordarlo anche il Partito Democratico con una nota a firma del capogruppo in Sala Rossa Stefano Lo Russo e del Segretario metropolitano di Torino Mimmo Carretta: «A nome del Partito Democratico esprimiamo le nostre condoglianze ai familiari di Adolfo Repice. Un grande segretario generale della città di Torino, un amico e un esempio di qualità umana e professionali. Ciao Adolfo».

«La Città di Torino si unisce al dolore dei familiari di Adolfo Repice per la sua scomparsa. Nel ricordare le sue doti umane e professionali, con le quali ha svolto per diversi anni la funzione di segretario generale a Palazzo Civico, la sindaca Chiara Appendino esprime il cordoglio della comunità torinese», è la nota che arriva dall’amministrazione.

Come detto Repice è stato segretario generale della città fra il 2003 e il 2010 ed ex sindaco di Tropea (Vibo Valentia) dove fu eletto nel 2010.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano