20.4 C
Torino
domenica, 21 Luglio 2024

Dopo i fatti di piazza San Carlo rischia di saltare la “Cena in bianco” 2017

Più letti

Nuova Società - sponsor
Giulia Zanotti
Giulia Zanotti
Giornalista dal 2012, muove i suoi primi passi nel mondo dell'informazione all'interno della redazione di Nuova Società. Laureata in Culture Moderne Comparate, con una tesi sul New Journalism americano. Direttore responsabile di Nuova Società dal 2020.

di Giulia Zanotti

Era ormai diventata un appuntamento tradizionale dell’inizio estate torinese, visto anche il successo di pubblico delle scorse edizioni. Ma quanto accaduto sabato in piazza San Carlo potrebbe mettere a rischio la “Cena in bianco”.
Infatti già da alcune settimane gli organizzatori avevano annunciato che si stava lavorando per la nuova edizione e che a breve, come ogni anno, avrebbero iniziato a postare sui social gli indizi riguardanti data e luogo.
E invece con un post su Facebook la presidente dell’associazione che gestisce la “Cena in bianco”, Antonella Bentivoglio d’Afflitto, ha fatto sapere che al momento la macchina dei permessi é ferma: “a fronte dei recenti accadimenti di Torino in piazza San Carlo e dello stato di attenzione in corso sui grandi eventi da parte degli organi e degli Enti preposti alla sicurezza del territorio, ad oggi non siamo ancora in grado di darvi informazioni in merito a data, luogo, permessi per la Cena in bianco 2017”.
La Bentivoglio ha fatto poi sapere che comunicheranno qualunque novità il più in fretta possibile e ha sottolineato la vicinanza degli organizzatori ai feriti di piazza San Carlo.
Dunque per ora resta in forse un evento che a Torino ha conquistato sempre più persone, ma che in un’ottica di maggior sicurezza e misure più restrittive potrebbe dover cambiare le sue modalità.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano