1.3 C
Torino
venerdì, 4 Dicembre 2020

Dal 16 settembre la settimana della Mobilità Sostenibile

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Più letti

Nova Coop, 2,6 milioni di premio salario variabile collettivo ai dipendenti

NovaCoop, cooperativa piemontese di consumatori del sistema Coop, darà ai dipendenti un premio di salario variabile collettivo, che complessivamente supera i 2,6 milioni di...

Cronaca della notte di tensione al Caat

È tornata la normalità al mercato agroalimentare di Grugliasco, il Caat. Una notte difficile quella appena trascorsa. Una notte in cui la tensione ha...

Farinetti, Eataly: “Serve il prelievo forzoso sui conti degli Italiani per la ricostruzione”

Oscar Farinetti il proprietario Eataly, intervistato dal "Fatto Quotidiano", ha paventato una soluzione che secondo lui potrebbe risolvere il problema di come finanziare la...

Torino, 15 novembre studenti assediano le banche

Torino: studenti in piazza in assedio alle banche. Tensione con la polizia che accenna ad una carica. © RIPRODUZIONE RISERVATA
Comunicato Stampa
Comunicato Stampa
Puoi inviare il tuo comunicato stampa all'indirizzo redazione@nuovasocieta.it

Anche quest’anno la Città di Torino aderisce alla ‘Settimana Europea della Mobilità Sostenibile iniziativa che, fin dalla sua prima edizione nel 2002, si propone di far conoscere e promuovere soluzioni di mobilità pulita condivisa e intelligente.

‘Emissioni zero, mobilità per tutti, accompagnato dallo slogan ‘Scegli il giusto mezzo!’  è il tema scelto per l’appuntamento di quest’anno, in programma dal 16 al 22 settembre prossimi, che intende sottolineare l’importanza dell’accessibilità al trasporto a emissioni zero e incoraggiare le persone e le amministrazioni locali in tutta Europa a promuovere l’adozione di misure che consentano di raggiungere l’ambizioso obiettivo di un continente “carbon neutral” entro il 2050, così come dichiarato da Ursula von der Leyen, presidente della Commissione europea, alla presentazione del Green Deal europeo.

Numerose le iniziative in programma con le quali la Città di Torino, in collaborazione con enti e associazioni, intende promuovere gli spostamenti a piedi, in bicicletta, con il trasporto pubblico e mezzi condivisi.

Ad appuntamenti ed iniziative ormai collaudati come il ‘Giretto d’Italia’ in programma giovedì 17 settembre, per l’organizzazione di Legambiente,  o la possibilità, offerta a chi si sposta in bicicletta da  parte del Gruppo Torinese Trasporti, di trasportare  gratuitamente la propria bicicletta sulla tranvia Sassi-Superga, il calendario della ‘Settimana’ ne affianca altri al loro debutto, come la pedalata notturna lungo le nuove ciclabili con partenza  da piazza Palazzo di Città, alle 21.30 ancora di giovedì 17 settembre.

Dal giorno precedente,  mercoledì 16 settembre,  prenderanno il via alcune sperimentazioni con l’istituzione di zone libere dalle auto davanti alla scuola dell’infanzia Bay in via Principe Tommaso e all’ istituto comprensivo Manzoni con la chiusura al traffico delle strade per agevolare l’ingresso e l’uscita senza assembramenti e la pedonalizzazione delle vie Morgari, tra via Belfiore e il civico 9, e Lombroso tra le vie Principe Tommaso e Sant’Anselmo.

Alle misure per limitare o quando possibile eliminare il traffico automobilistico con la creazione di aree  car free di fronte alla scuole istituzione sarà dedicato anche un seminario interattivo su internet dal titolo ‘Mobilità sostenibile e Scuole Green’ in programma martedì 22 settembre dalle ore 17.00 alle 18.30. 

Ancora giovedì 17, dalle 17.30, nella del Casa del Quartiere di San Salvario in via Morgari 14 sarà presentato il progetto Torino Mobility Lab, parte integrante del piano previsto per il nodo intermodale di trasporto di Porta Nuova, che  ha come obiettivo la riduzione del traffico privato negli spostamenti quotidiani nel quartiere San Salvario favorendo la mobilità alternativa nell’area tra via Nizza e i corsi Vittorio Emanuele II, Massimo d’Azeglio e Bramante

Domenica 20  a mezzogiorno,  in via Nizza angolo Sommellier, è in programma il taglio del nastro per via Nizza riqualificata con una festa organizzata dai commercianti e la presenza della banda musicale Gtt . Nel corso della giornata si svolgeranno dei corsi di guida sicura coi monopattini a cura dell’Associazione Monopattini Torino ed Unasca. 

Alle 17, sempre domenica 20 settembre,  in corso Giovanni Lanza angolo viale Thovez alla presenza della ciclista Paola Gianotti, saranno presentati i cartelli stradali della campagna “Io Rispetto il Ciclista’ che intende sensibilizzare sulla necessità di  osservare la distanza di sicurezza del metro e mezzo per tutelare l’incolumità di chi si muove spingendo sui pedali in sella a una bicicletta. I cartelli saranno posizionati lungo alcune strade collinari.

Per due giornate, ancora da definire, grazie alla sponsorizzazione dei circuiti di pagamento coinvolti sarà inoltre possibile viaggiare gratuitamente utilizzando il servizio di pagamento contactless oggi disponibile in metropolitana e sulle linee di superficie 18, 55, 56 e 68. Maggiori dettagli sulle giornate e i partner commerciali interessati saranno fornite da Gtt nei prossimi giorni.

Il programma definitivo e dettagliato delle varie manifestazioni sarà pubblicato sul portale dell’infomobilità della Città di Torino all’indirizzo www.muoversiatorino.it

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor
Nuova Società - sponsor per la tua pubblicità in questo spazio, contatta la redazione

Primo Piano

Bar e ristoranti in piazza per stare aperti: “Aiuti economici per superare la crisi”

Vogliono stare aperti ristoranti, bar, e i locali che adesso sono obbligati a restare chiusi se non per le attività di asporto e delivery....

Torino 2021, Damilano ha detto si: è il candidato del centrodestra

Il candidato civico a sindaco di Torino è Damilano. Il centrodestra scioglie le riserve. È Paolo Damilano il candidato per le elezioni amministrative di Torino...

Damilano visto da sinistra. Farinetti: “Una buona candidatura”

Farinetti è il primo a commentare la candidatura di Damilano alle prossime elezioni amministrative. "È una bella persona, lo conosco bene. È un bravo...

Bardonecchia: game over

Per Bardonecchia è Game over. Ma purtroppo per 'Bardo' non si tratta di un gioco. Purtroppo non ci sono mai stati margini di trattativa. Noi...

A Torino buoni spesa per le famiglie in difficoltà per il Covid dal 9 dicembre

Il Comune di Torino si prepara a distribuire nuovi buoni spesa per le famiglie in difficoltà a causa della seconda ondata Covid. Due milioni...