19.5 C
Torino
lunedì, 15 Luglio 2024

Da lunedì tornano in fabbrica 80 mila metalmeccanici torinesi

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Lunedì 4 maggio rientreranno a lavorare circa 80.000 metalmeccanici nella provincia di Torino, il 70% della forza lavoro del comparto nel torinese.

La Fiom ha infatti raggiunto oltre 150 intese per l’applicazione dei protocolli nazionali sulla tutela della salute e sicurezza, a fronte dell’emergenza Covid-19.  ”

La prossima settimana sarà determinante per capire se i provvedimenti saranno applicati correttamente negli uffici e nelle officine. Per noi la priorità assoluta rimane la salute dei lavoratori, dopo viene tutto il resto – spiega Edi Lazzi, segretario generale della Fiom di Torino – Per questo – aggiunge – saremo intransigenti nel fare rispettare ciò che è stato concordato. La nostra attenzione sarà soprattutto rivolta alle aziende in cui non siamo presenti con i delegati.

Continuano dalla Fiom: “Forniremo le informazioni ai lavoratori e laddove ci perverranno segnalazioni di mancata applicazione delle misure del Protocollo nazionale non esiteremo a intervenire perché siano attivati i dovuti controlli, fermando le attività non in regola”.

“Lo faremo anche per senso di responsabilità: non possiamo infatti permetterci una crescita dei contagi, con eventuali focolai nei luoghi di lavoro, dovuta alla non corretta applicazione delle misure di sicurezza. Sarebbe devastante per la salute ma anche per la tenuta del sistema sanitario e per l’economia del nostro territorio”, concludono dalla Fiom.

Tra le aziende che riapriranno ci sono la Valeo, Ibs, Fontana, Magnetto, Skf, Federal Mogul, Gruppo Fca, Magneti Marelli, Cnh industrial, Dyco, Italdesign, Dana, U-Shin, Oma, Avio, Thales Alenia Space.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano