20.5 C
Torino
giovedì, 18 Luglio 2024

Cuneo, professore faceva sesso con i suoi allievi: chiesti 14 anni

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Sono stati chiesti quattordici anni di reclusione una multa di 40 mila euro per Fabrizio Pellegrino, il professore di Cuneo accusato di violenza sessuale e prostituzione minorile per aver avuto rapporti sessuali con i suoi allievi. Sarebbero 19 gli studenti vittime delle violenze, di cui sei si sono costituiti parte civile nel procedimento e hanno chiesto un risarcimento di 270 mila euro.
L’uomo, che è anche l’ex presidente dell’associazione culturale Marcovaldo di Caraglio è imputato anche per il reato di detenzione di materiale pedopornografico. Il processo si svolge con il rito abbreviato e il gup Cristiano Trevisan ha aggiornato all’udienza del 9 marzo, quando la parola passerà agli avvocati difensori di Pellegrino, Luca Della Torre e Emiliana Olivieri.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano