19.6 C
Torino
martedì, 23 Luglio 2024

Crollo al Teatro Regio: la Procura dissequestra l'impianto scenico

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

La Procura di Torino ha disposto il dissequestro dell’impianto scenico del Teatro Regio, dopo il crollo avvenuto lo scorso 18 gennaio, durante la rappresentazione della Turandot, i cui rimasero feriti due coristi.
Su quanto avvenuto è stato aperto un fascicolo per lesioni e il pubblico ministero Vincenzo Pacileo, titolare dell’inchiesta, ha iscritto nel registro degli indagati il sovrintendente del Teatro Regio, Walter Vergnano. Intanto continua il lavoro dei Vigili del Fuoco e dei tecnici dello Spresal  per stabilire cosa abbia provocato il cedimento dei tiranti che tenevano sospesa la parte di scenografia crollata, una mezza sfera che rappresentava una luna appoggiata su un vassoio.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano