25 C
Torino
domenica, 26 Giugno 2022

Costa Concordia: "Schettino non disse ai passeggeri di tornare in cabina"

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

«State calmi e rientrate nelle vostre cabine». Questo è quanto avrebbe detto l’equipaggio della Concordia ai passeggeri quella tragica notte del naufragio vicino all’Isola del Giglio, da quanto emerge dalle testimonianze rese oggi in aula. Ma secondo l’avvocato di Schettino, Domenico Pepe, questo annuncio «non venne certamente dato su ordine del comandante Schettino. Forse sarà stato dato da qualcun altro dell’equipaggio».
«Ci auguriamo soltanto che non ci siano state vittime tra coloro che sono rientrati in cabina – ha proseguito il legale – a seguito di questo ordine che, ripeto, non è stato dal comandante».
 

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano