19.8 C
Torino
domenica, 21 Luglio 2024

Coronavirus: sesto morto in Piemonte, è un uomo di Alessandria

Più letti

Nuova Società - sponsor
Giulia Zanotti
Giulia Zanotti
Giornalista dal 2012, muove i suoi primi passi nel mondo dell'informazione all'interno della redazione di Nuova Società. Laureata in Culture Moderne Comparate, con una tesi sul New Journalism americano. Direttore responsabile di Nuova Società dal 2020.

Il Coronavirus in Piemonte fa una sesta vittima. Si tratta di un uomo di 75 anni deceduto all’ospedale di Alessandria dove era ricoverato nel reparto di malattie infettive con un quadro clinico pregresso definito dai medici fortemente compromesso e risultato positivo al Covid-19. L’uomo è morto per arresto cardio-respiratorio.

Intanto nel giorno in cui la maggior parte del Piemonte è diventata zona rossa in base al decreto del Governo aumentano in modo esponenziale le chiamate al numero verde della Regione Piemonte: dal una media di 700 al giorno a 3800 ricevute ieri, da parte di tante persone che chiedevano anche informazioni in merito alle disposizione del governo. Per questo l’Unità di crisi della Regione precisa che il numero verde sanitario 800 19 20 20 serve solo per emergenze sanitarie nel caso si abbia il dubbio ci aver contratto il virus, mentre gli operatori non potranno dare nessuna informazioni sulle regole della zona rossa.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano