19.5 C
Torino
lunedì, 15 Luglio 2024

Coronavirus, arrivano i cubani. Appendino: “Straordinario gesto di solidarietà”

Più letti

Nuova Società - sponsor
Giulia Zanotti
Giulia Zanotti
Giornalista dal 2012, muove i suoi primi passi nel mondo dell'informazione all'interno della redazione di Nuova Società. Laureata in Culture Moderne Comparate, con una tesi sul New Journalism americano. Direttore responsabile di Nuova Società dal 2020.

Questa mattina all’aeroporto “Sandro Pertini” di Caselle, a Torino, è atterrato il Boeing 767 della Blue Panorama Airlines con a bordo 38 medici e infermieri della Brigada Henry Reeve, che il ministero della Salute di Cuba ha destinato al Piemonte per l’emergenza Coronavirus. Idemiologi, anestesisti, rianimatori, medici di medicina generale e infermieri specializzati in terapia intensiva.
Personale di estrema competenza, appartenente alla stessa “Brigada” già operante in Lombardia e specializzata in interventi di emergenza. verranno impiegati nella nuova area creata nelle Ogr.

Il volo è stato organizzato in collaborazione con la Regione Piemonte, con il sostegno della fondazione Specchio dei tempi onlus e Lavazza.

“Da Cuba a Torino per sconfiggere il Covid 19. Questa mattina, con le altre autorita’, abbiamo accolto una task force di medici dall’Avana che sarà operativa alle Ogr di Torino”. A scriverlo sui social, la sindaca di Torino Chiara Appendino, che aggiunge: “Uno straordinario gesto di generositàa cui va il nostro piu’ sentito grazie”.

 

 

 

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano