20.5 C
Torino
giovedì, 18 Luglio 2024

Contro il bilancio Appendino le minoranze ricorrono al Tar

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

di Giulia Zanotti

La minoranza unita contro il bilancio Appendino. Infatti, tutte le forze politiche che in Sala Rossa siedono di fronte ai Cinque Stelle hanno deciso di fare ricorso al Tar del Piemonte per chiedere l’annullamento della delibera “Indirizzi per la redazione del Bilancio finanziario triennale 2017 – 2019” nella quale si autorizza l’utilizzo degli oneri di urbanizzazione di per finanziare la spesa corrente.
Ad essere contestata è la procedura utilizzata, ovvero il fatto che la delibera è stata subito portata in Sala Rossa per essere approvata, violando, secondo le minoranze, il regolamento comunale.
Il ricorso verrà depositato nella giornata di domani e avrà come firmatari gli 8 capigruppo dei partiti di minoranza: Stefano Lorusso per il Pd, Fabrizio Ricca per la Lega Nord, Alberto Morano per la lista civica, Eleonora Artesio per Torino in comune, Silvio Magliano per i Moderati, Francesco Tresso per la lista civica per Fassino e Osvaldo Napoli per Forza Italia.
Se il Tar dovesse dal loro ragione e accogliere il ricorso verrebbero meno 45 milioni e sarebbe in discussione l’intero bilancio del 2017.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano