24.9 C
Torino
sabato, 13 Luglio 2024

Buoni spesa per le famiglie: i contatti per presentare la domanda

Più letti

Nuova Società - sponsor
Giulia Zanotti
Giulia Zanotti
Giornalista dal 2012, muove i suoi primi passi nel mondo dell'informazione all'interno della redazione di Nuova Società. Laureata in Culture Moderne Comparate, con una tesi sul New Journalism americano. Direttore responsabile di Nuova Società dal 2020.

Inizierà questa mattina la raccolta di domande per i buoni spesa che il Comune di Torino, attraverso i fondi stanziati dal Governo, ha messo a disposizione per le famiglie in difficoltà economica a causa del Coronavirus.

Un primo stanziamento di un milione di euro che sarà erogato attraverso buoni da 25 euro l’uno ai nuclei familiari secondo tre diversi scaglioni: 300 euro per i nuclei fino a 2 persone, 400 per quelli fino a 4 persone e 500 euro dalle 5 persone in su.

Due le modalità di richiesta dei buoni che saranno accreditati entro pochi giorni:

  • Per via telematica: accedendo al seguente link https://moon.patrim.csi.it/moondirectbl/ ogni giorno dalle 9 alle 22  e compilando il modulo di autocertificazione
  • Per telefono chiamando il numero 011 01130003 e compilando la domanda telefonicamente con l’ausilio di un operatore. Il servizio è disponibile secondo i seguenti orari: venerdì 3 aprile dalle ore 10 alle 18; sabato 4 aprile dalle 9 alle17, domenica 5 dalle 9 alle 12 e, dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 18.

Sarà consentita una sola domanda per nucleo familiare e sarà data la priorità a chi non dispone di altre forme di sussidio statale (Reddito di cittadinanza, Naspi, ecc..)

 

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano