18.1 C
Torino
domenica, 21 Luglio 2024

Bonus Piemonte, altri 15 milioni per il commercio

Più letti

Nuova Società - sponsor
Giulia Zanotti
Giulia Zanotti
Giornalista dal 2012, muove i suoi primi passi nel mondo dell'informazione all'interno della redazione di Nuova Società. Laureata in Culture Moderne Comparate, con una tesi sul New Journalism americano. Direttore responsabile di Nuova Società dal 2020.

La Regione aggiunge 15 milioni ai fondi già stanziati per il Bonus Piemonte, istituito per aiutare le imprese in difficoltà in seguito al Coronavirus. Si arriva così a un totale di 116 milioni da distribuire a circa 60 mila realtà lavorative, 11 mila in più con questo nuovo stanziamento.

“Terzo passo per sostenere le attività colpite dal lockdown, ma lavoriamo già alle prossime misure”, dice il presidente della Regione Alberto Cirio.
Il contributo del Bonus è destinato a cartolerie, librerie, negozi d’abbigliamento, tessuti, calzature, pelletteria e accessori, cinema piemontesi, gli organizzatori di eventi e le scuole guida e sarà pari a 1.500 euro. Stesso importo anche per le agenzie di viaggio e i tour operator, mentre per le guide turistiche sarà annunciata a breve una specifica misura del piano. Mille euro invece per gli studi di tatuaggio e piercing, negozi di ottica e di fotografia, scuole di lingue, circoli ricreativi e operatori di altre forme di divertimento.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano