14.9 C
Torino
lunedì, 22 Luglio 2024

BlueCar, tavolo regionale per superare la crisi

Più letti

Nuova Società - sponsor
Giulia Zanotti
Giulia Zanotti
Giornalista dal 2012, muove i suoi primi passi nel mondo dell'informazione all'interno della redazione di Nuova Società. Laureata in Culture Moderne Comparate, con una tesi sul New Journalism americano. Direttore responsabile di Nuova Società dal 2020.

Un tavolo regionale per la crisi di BlueCar, la produttrice di auto elettriche che ha annunciato la possibile chiusura dallo stabilimento di Bairo Canavese. Ad annunciarlo sono il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio e l’assessora al Lavoro Elena Chiorino.

«Non ci sottraiamo, faremo anche qui la nostra parte il lavoro per noi è la nostra priorità. Abbiamo appreso ieri della situazione di BlueCar e immediatamente il mio assessore al Lavoro ha convocato il tavolo e faremo anche qui la nostra parte. Il nostro obiettivo è prevenire queste crisi perché vogliamo che il Piemonte sia più competitivo. Il lavoro lo difendi e lo crei soltanto se sostieni le aziende» afferma Cirio.

Dello stesso avviso anche la Chiorino che precisa: «Da parte della Regione c’è la massima attenzione siamo pronti a intervenire con tutti gli strumenti che la Regione ha a disposizione e non solo. Vogliamo capire quali possano essere gli strumenti innovativi. Per questo ho chiesto di fare uno screening delle migliori pratiche delle altre Regioni, perché bisogna avere il coraggio di provare strumenti che da noi non sono ancora stato utilizzati ma che altrove hanno avuto risultati positivi. Oggi l’assessorato interviene quando le crisi sono già in atto, bisogna capire come essere preventivi e più pronti».

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano