9.5 C
Torino
martedì, 27 Ottobre 2020

Bikers di MC Piemonte e Valle D’Aosta raccolgono fondi per l’emergenza Coronavirus

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Più letti

Nova Coop, 2,6 milioni di premio salario variabile collettivo ai dipendenti

NovaCoop, cooperativa piemontese di consumatori del sistema Coop, darà ai dipendenti un premio di salario variabile collettivo, che complessivamente supera i 2,6 milioni di...

Farinetti, Eataly: “Serve il prelievo forzoso sui conti degli Italiani per la ricostruzione”

Oscar Farinetti il proprietario Eataly, intervistato dal "Fatto Quotidiano", ha paventato una soluzione che secondo lui potrebbe risolvere il problema di come finanziare la...

Cronaca della notte di tensione al Caat

È tornata la normalità al mercato agroalimentare di Grugliasco, il Caat. Una notte difficile quella appena trascorsa. Una notte in cui la tensione ha...

“Italia ciao”, Povia cambia “Bella ciao” e fa infuriare gli antifascisti (VIDEO)

Il cantautore Giuseppe Povia, come aveva annunciato, ha rivisitato la canzone dei partigiani "Bella ciao", cambiando il testo in "Italia ciao". Una perfomance andata in...
Marzio Dinamo
Marzio Dinamo
Esperto di comunicazione, grafica e marketing. Con passione per giornalismo, inchieste, cronaca e politica

#Fuckthevirus è l’hashtag creato per raccolta fondi nel mondo variegato dei Bikers.
Mancano otto giorni alla chiusura del fundraising, organizzata dagli MC del Piemonte e Valle D’Aosta , sostenuta dai Pach Club ,dai gruppi FMI e dai singoli biker.
“Ancora una volta stiamo dimostrando la nostra capacità di stringerci e di creare una comunità attiva e attenta alle necessità che ci circondano.
La nostra è una scommessa, partita una settimana fa con l’intento di raccogliere per donare fondi o beni, atti a migliorare sensibilmente le necessità all’interno delle strutture adibite alla cura dei malati e alla salvaguardia del personale operativo.
“Abbiamo superato i 7500 euro e siamo a metà dell’opera e del tempo che ci siamo prefissati”, spiegano i bikers.
“Vi chiediamo lo sforzo di divulgare la nostra raccolta, vi ringraziamo a pieni polmoni per la risposta, pronta e capace della quale noi e voi non siamo mai venuti a meno in altre circostanze. Grazie a tutti per quello che state realizzando, grazie per il tempo dedicatoci e per le parole spese e che spenderete.
Abbiamo un sogno, raddoppiare ciò che fin ora già ci sembrava difficile e lo possiamo fare coinvolgendo a macchia d’olio tutte le nostre amicizie. Ci abbiamo messo la faccia, noi e voi, tutti assieme per renderci utili”, concludono i bikers

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor
Nuova Società - sponsor per la tua pubblicità in questo spazio, contatta la redazione

Primo Piano

Notte di guerriglia contro le chiusure

Fuochi di artificio, lanci di bottiglie, petardi, bombe carta e cori contro la giunta regionale e contro le forze dell’Ordine schierate in...

Ore 18: chiudono bar e ristoranti

Il silenzio è interrotto solo dal rumore delle sedieche vengono impilate e delle saracinesche che calano. Mancano pochi minuti alle 18, l'ora...

Inizia il lunedì di protesta a Torino: taxi in piazza Castello contro chiusure

Mentre per la serata sono attese due manifestazioni di protesta contro il nuovo Dpcm firmato ieri da Conte e che prevede la...

Elena Piastra positiva al Covid. La sindaca di Settimo: “Non abbassiamo la guardia”

Il test rapido le ha dato esito positivo e ora farà il tampone molecolare per averne conferma. La sindaca di Settimo Elena...

“Siamo costretti a chiudere”. La protesta di Confesercenti contro il Dpcm

“Alle 18.00 siamo costretti a chiudere, ma avere un futuro è un nostro diritto”. È questo il messaggio del manifesto che migliaia...