24 C
Torino
venerdì, 19 Luglio 2024

Asti, Catturato a Nizza 49enne latitante accusato di molestie

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

E’ stato arrestato a Nizza nel quartiere arabo, dove aveva trovato rifugio. Un 49 tunisino, con cittadinanza italiana, che si era dato latitante. Sull’uomo pesanti capi d’accusa, e un mandato di cattura internazionale.

La squadra mobile di Asti in collaborazione con la Polizia postale, il Servizio di Cooperazione Internazionale di Polizia di Roma e Ventimiglia, è riuscita a catturare il fuggitivo che dovrà rispondere di reati di violenza sessuale aggravata, maltrattamenti contro famigliari e conviventi aggravati, e lesioni personali.

Le indagini, cominciate nel 2016 a seguito della denuncia per maltrattamenti della moglie, anch’essa tunisina di qualche anno più giovane, hanno fatto emergere uno spaccato familiare fatto di continui soprusi e prepotenze da parte dell’uomo che da anni teneva soggiogata la moglie, percuotendola ed aggredendola anche per futili motivi, spesso in presenza della figlia che all’epoca dei fatti aveva 5 anni

Il 49enne inoltre, deve ancora scontare una pena residua di poco più di cinque mesi di detenzione

Paolo Bogliano

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano