19.8 C
Torino
lunedì, 13 Luglio 2020

Asilo occupato, Appendino chiede di fornire comunicazioni in Sala Rossa. Sabato corteo dei centri sociali

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Più letti

Nova Coop, 2,6 milioni di premio salario variabile collettivo ai dipendenti

NovaCoop, cooperativa piemontese di consumatori del sistema Coop, darà ai dipendenti un premio di salario variabile collettivo, che complessivamente supera i 2,6 milioni di...

Farinetti, Eataly: “Serve il prelievo forzoso sui conti degli Italiani per la ricostruzione”

Oscar Farinetti il proprietario Eataly, intervistato dal "Fatto Quotidiano", ha paventato una soluzione che secondo lui potrebbe risolvere il problema di come finanziare la...

“Italia ciao”, Povia cambia “Bella ciao” e fa infuriare gli antifascisti (VIDEO)

Il cantautore Giuseppe Povia, come aveva annunciato, ha rivisitato la canzone dei partigiani "Bella ciao", cambiando il testo in "Italia ciao". Una perfomance andata in...

Torino, scoppia la rivolta contro la polizia in corso Giulio. Quattro anarchici fermati (VIDEO)

Secondo gli anarchici si è trattato di un sopruso delle forze dell'ordine, mentre la polizia replica che il tutto sarebbe scoppiato per impedire l'arresto...
Andrea Doi
Andrea Doi
Giornalista dal 1997. Ha iniziato nel '93 al quotidiano La Nuova Sardegna. Ha lavorato per Il Manifesto, Torino Sera, La Stampa. Tra le sue collaborazioni: Luna Nuova, Il Risveglio del Canavese, Il Venerdì di Repubblica, Huffington Post, Avvenimenti e Left. Dal 2007 a Nuova Società, di cui è il direttore dal 2017.

Sullo sgombero dell’Asilo di via Alessandria, occupato da oltre 20 anni, la sindaca di Torino Chiara Appendino ha chiesto al presidente del consiglio comunale Francesco Sicari di poter fare delle comunicazioni in aula relativamente alle operazioni di sicurezza.

Sul fronte ordine pubblico, intanto, restano sul tetto cinque anarchici che hanno resistito allo sgombero avvenuto durante l’operazione di polizia “Scintilla”, che ha portato all’arresto di sei presunti leader della casa occupata, mentre un settimo è ricercato, per i reati di associazione sovversiva. Domani dopo una serata ad alta tensione, in cui oltre trecento antagonisti hanno manifestato per le vie cittadine per domani è previsto un corteo “Contro lo sgombero e la repressione”.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor
Nuova Società - sponsor per la tua pubblicità in questo spazio, contatta la redazione

Primo Piano

13 luglio 1970: nasce la Regione Piemonte

Nel tardo pomeriggio di lunedì 13 luglio 1970, alle ore 17, iniziò nell’aula ottocentesca del Palazzo delle Segreterie di piazza Castello a...

Sitaf chiude caselli dell’autostrada: Torino-Bardonecchia in tilt

Difficoltà e disagi per chi torna a Torino dopo il weekend o la domenica passata in montagna. Infatti sulla A32 Torino-Bardonecchia in...

Via Mazzini, cadono calcinacci sui passanti. Intervengono Vigili del fuoco

Intervento dei Vigili del Fuoco in pieno centro a Torino. In via Mazzini, angolo via Lagrange, dove all’ora di...

Vogliono contestare le “sentinelle in piedi” di Torino, ma imbrattano le auto di piazza Paleocapa

Blitz nella notte tra giovedì e venerdì 10 luglio contro le sentinelle in piedi a Torino, che però si è trasformato in...

Thyssen, l’ex ad Espenhahn in carcere dal 16 luglio

L'ex amministratore delegato tedesco della Thyssen Harald Espenhahn condannato per il rogo nella fabbrica torinese che provocò 7 morti nel 2007, inizierà a scontare...