20.9 C
Torino
mercoledì, 27 Settembre 2023

Articolo 31 e Deejay Time Adventour: Collisioni annuncia la più grande festa dell’estate

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Collisioni annuncia uno dei momenti clou dell’edizione 2023 del festival: domenica 9 luglio, in Piazza Medford ad Alba, la più grande festa dell’estate dedicata alla musica italiana anni 90 che non abbiamo mai smesso di ballare. Non un’operazione nostalgia, ma il riconoscimento ad una stagione irripetibile di creatività, capace di produrre musica che i giovani continuano ad ascoltare.  

Protagonisti della serata saranno gli Articolo 31, gruppo che più di ogni altro ha influenzato la nascita e l’evoluzione del Rap in Italia e che da quel giorno del 93 in cui usciva Strade di Città ha continuato a scalare le classifiche con pezzi storici come Tranqi Funky, Domani, Ohi Maria e Gente che Spera. Gli Articolo 31 fanno parte di una stretta cerchia di artisti italiani che hanno conquistato il disco di diamante.

 Dopo quattro sold-out al Forum di Assago e il nuovo inedito presentato a Sanremo con il brano Un bel viaggio, J-Ax e Dj Jad arrivano in concerto a Collisioni per la loro unica data in Piemonte, a cui seguirà nella stessa serata una re-union altrettanto storica con l’unica tappa piemontese del Deejay Time AdvenTour, che vedrà alla console di nuovo insieme i quattro Dj protagonisti dello storico programma: Albertino, Mario Fargetta, Giorgio Prezioso e Maurizio Molella, in uno spettacolo di circa tre ore in cui le canzoni scorreranno come ricordi e riascolteremo le hit di quella stagione magica che furono gli anni 90, l’ultimo decennio col suffisso “Anta” che meritava di essere vissuto, capace di creare inni generazionali in cui ci riconosciamo tutt’ora. 

Per tutti coloro che se la sentono di affrontare una nottata di oltre cinque ore di musica, Groove, beat ed emozioni, l’appuntamento è in Piazza Medford ad Alba. 

I Biglietti al prezzo di € 39,80 validi per l’intera giornata di domenica 9 luglio saranno in vendita dalle ore 11.00 di giovedì 9 marzo su Ticketone e sugli altri circuiti autorizzati.  

Si completa il grande weekend di Collisioni, con un grande concerto – commentano il Sindaco di Alba Carlo Bo e l’Assessore al turismo e alle manifestazioni Emanuele Bolla” – “che guarda ad un pubblico importante oltre a quello dei giovani e si rivolge anche alla generazione dei quarantenni che sono i turisti di oggi e di domani a cui vogliamo raccontare la nostra città e le nostre eccellenze.”

​Il Festival Collisioni è realizzabile grazie all’impegno dei suoi partner: Città di Alba, Regione Piemonte, Ministero dei Beni Culturali, Latterie Inalpi, Banca d’Alba, Fondazione CRC, Fondazione CRT, Cia Cuneo, Mercatò, Consorzio Asti Docg, Distillerie Berta, Panettoni Albertengo, Michelis.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano