18.6 C
Torino
sabato, 20 Luglio 2024

Appendino pensa a treni a levitazione magnetica per collegare Torino a Milano

Più letti

Nuova Società - sponsor
Giulia Zanotti
Giulia Zanotti
Giornalista dal 2012, muove i suoi primi passi nel mondo dell'informazione all'interno della redazione di Nuova Società. Laureata in Culture Moderne Comparate, con una tesi sul New Journalism americano. Direttore responsabile di Nuova Società dal 2020.

Il no alla Tav della maggioranza Cinque stelle non impedisce di pensare a un futuro di spostamenti veloci via treno. L’ultimo ambizioso progetto della sindaca Chiara Appendino è infatti quello di creare una linea ferroviaria tra Milano e Torino con treni a levitazione magnetica.

Questo è altri progetti di mobilità del futuro è stato tra gli argomenti dell’incontro che la prima cittadina ha avuto oggi con Gabriele “Bibop” Gresta, il fondatore di Hyperloop, la società che svilupperà proprio questo nuovo tipo di trasporto ad alta velocità basato sul principio di tubi a bassa pressione su cui possono scorrere capsule mosse da motori a induzione e compressori d’aria.

Un incontro che Appendino ha definito interessante. E chissà che in futuro il progetto non diventi realtà.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano