16.4 C
Torino
giovedì, 28 Maggio 2020

Ajax-Juventus: fermati 120 tifosi bianconeri. Trovati coltelli, manganelli e spray urticanti

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Più letti

Nova Coop, 2,6 milioni di premio salario variabile collettivo ai dipendenti

NovaCoop, cooperativa piemontese di consumatori del sistema Coop, darà ai dipendenti un premio di salario variabile collettivo, che complessivamente supera i 2,6 milioni di...

Farinetti, Eataly: “Serve il prelievo forzoso sui conti degli Italiani per la ricostruzione”

Oscar Farinetti il proprietario Eataly, intervistato dal "Fatto Quotidiano", ha paventato una soluzione che secondo lui potrebbe risolvere il problema di come finanziare la...

“Italia ciao”, Povia cambia “Bella ciao” e fa infuriare gli antifascisti (VIDEO)

Il cantautore Giuseppe Povia, come aveva annunciato, ha rivisitato la canzone dei partigiani "Bella ciao", cambiando il testo in "Italia ciao". Una perfomance andata in...

Cronaca della notte di tensione al Caat

È tornata la normalità al mercato agroalimentare di Grugliasco, il Caat. Una notte difficile quella appena trascorsa. Una notte in cui la tensione ha...
Andrea Doi
Andrea Doi
Giornalista dal 1997. Ha iniziato nel '93 al quotidiano La Nuova Sardegna. Ha lavorato per Il Manifesto, Torino Sera, La Stampa. Tra le sue collaborazioni: Luna Nuova, Il Risveglio del Canavese, Il Venerdì di Repubblica, Huffington Post, Avvenimenti e Left. Dal 2007 a Nuova Società, di cui è il direttore dal 2017.

Sarebbero circa 120 gli ultras della Juventus fermati prima della partita di andata dei quarti di finale di Champions League tra Ajax e i bianconeri, ad Amsterdam.

Secondo fonti olandesi il gruppo sarebbe stato trovato in possesso di fuochi d’artificio, manganelli, spray al peperoncino e coltelli, nelle vicinanze della “Johan Cruijff Arena”.

- Advertisement -

I tifosi della Juventus sono stati arrestati e trasferiti in autobus in un centro di detenzione. Nei pressi dello stadi ci sono stati dei disordini e la polizia è intervenuta utilizzando gli idranti. Tra tifosi dell’Ajax e la polizia lo scontro è stato duro, con cariche e lancio di bombe carta. Ad Amsterdam è presente anche personale della Digos della Questura di Torino.

- Advertisement -

Anche il ministro dell’Interno Matteo Salvini ha parlato attraverso una diretta Facebook di quanto accaduto in Olanda, confermando il fermo degli ultras juventini. «Avevano oggetti non appropriati per andare allo stadio», ha detto Salvini.

Da segnalare che gli ultras della Juve sono da tempo gemellati con quelli del Den Haag, storici avversari dell’Ajax.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor
Nuova Società - sponsor per la tua pubblicità in questo spazio, contatta la redazione

Primo Piano

Il Riparti Piemonte è legge

Dopo una tre giorni di Consiglio regionale in videoconferenza, il Riparti Piemonte è legge. Il Ddl 95, infatti, è stato approvato nella...

Coronavirus, 73 i nuovi contagi in Piemonte e 16 i decessi

Altri 500 guariti, 16 morti e 73 nuovi contagiati. E' questo il bilancio odierno dell'unità di crisi della Regione Piemonte sulla diffusione...

‘Ndrangheta in Piemonte, restano in carcere Rosso e Burlò

L'ex assessore regionale del Piemonte Roberto Rosso e l'imprenditore Mario Burlò restano in carcere. Entrambi sono stati rinviati a giudizio pochi giorni...

Paolo Griseri vicedirettore de La Stampa

Sarà Paolo Griseri il nuovo vicedirettore de La Stampa, secondo quanto stabilito dal piano di riorganizzazione del quotidiano. Griseri, attualmente in forza...

A Torino neonata nasce con il cuore fuori dal torace

Una neonata affetta da Ectopia cordis, rara anomalia congenita in cui il cuore si trova fuori dal torace, è stata fatta nascere...