19.6 C
Torino
martedì, 23 Luglio 2024

Aggredito con una mannaia per una sigaretta

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Se non si fosse sfiorata la tragedia verrebbe da dire “cosa non si fa per una bionda”. Eh sì, perché un uomo, cittadino marocchino di 35 anni, ha aggredito un suo connazionale 41enne perché aveva rifiutato di dargli una sigaretta.
È quanto successo ieri sera in piazza Bengasi. L’autore del gesto è stato arrestato dalla polizia per tentato omicidio.
Secondo la ricostruzione degli agenti, i due avevano un alto tasso alcolemico nel sangue, ne è derivata una rissa dovuto a un diverbio per una sigaretta rifiutata. Il 35enne ha tirato fuori la mannaia e si è improvvisato spadaccino, la vittima è riuscito a disarmarlo, ma nel fare ciò è rimasta ferita a mani e polsi e per questo motivo i soccorsi lo hanno portato al Cto.
L’aggressore è poi scappato, ma la polizia, grazie alle indicazione dei testimoni, lo ha fermato in una via poco distante da piazza Bengasi, dove è avvenuto il fatto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 
 

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano