21.9 C
Torino
venerdì, 19 Luglio 2024

Ultimo weekend prima di Natale, Confesercenti: “Via il blocco del traffico”

Più letti

Nuova Società - sponsor
Giulia Zanotti
Giulia Zanotti
Giornalista dal 2012, muove i suoi primi passi nel mondo dell'informazione all'interno della redazione di Nuova Società. Laureata in Culture Moderne Comparate, con una tesi sul New Journalism americano. Direttore responsabile di Nuova Società dal 2020.

Due giorni senza blocco del traffico non compromettono le misure antismog, ma favoriscono il commercio. Lo sostiene convinto il presidente di Confesercenti Torino Giancarlo Banchieri che chiede due giorni di deroga per il blocco ambientale del traffico nei giorni di sabato 22 e domenica 23 dicembre, quando la corsa ai regali e ai preparativi per i pranzi è nel suo clou.
«Comprendiamo – spiega Banchieri – le esigenze di tutela della salute pubblica. Ma il prossimo sarà il week end antecedente il Natale, nel quale si verifica la volata finale degli acquisti e il blocco certamente non aiuta la mobilità dei cittadini».
Al blocco del traffico per Confesercenti si aggiunge il fatto che nel weekend gli orari e le corse dei mezzi pubblici sono estremamente limitate. «Crediamo, perciò, che una sua sospensione – in via eccezionale e per soli due giorni non lavorativi – possa essere accettabile e non comprometta tali esigenze. D’altra parte, il Natale costituisce per i commercianti un’occasione importante da favorire in ogni modo, tanto più in una situazione di persistente difficoltà nei consumi. Auspichiamo che le amministrazioni vorranno tenere conto di questa circostanza» conclude Banchieri.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano