20.4 C
Torino
mercoledì, 17 Luglio 2024

Torino, fermato dai carabinieri confessa l’omicidio dei genitori anziani

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Notato, e subito fermato da una pattuglia di carabinieri in servizio, nella notte di ieri, a Collegno nel torinese, un trentenne in stato confusionale e con le mani sporche di sangue. Accompagnato dai militari nei locali della vicina caserma di Rivoli, l’uomo ha confessato il duplice omicidio dei propri genitori, una donna e un uomo di 60 e 69 anni.

Gli agenti del nucleo investigativo del Comando Provinciale di Torino, hanno subito perquisito l’appartamento dei due anziani, sito nel quartiere Mirafiori a Torino, confermando così il duplice omicidio che presumibilmente e avvenuto con alcuni coltelli da cucina. Nonostante il lungo interrogatorio, avvenuto alla presenza del magistrato di turno, non è stato ancora possibile determinare un movente.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano