23.3 C
Torino
lunedì, 15 Luglio 2024

Stupro all’ex Moi: Comune di Torino si costituisce parte civile

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

La Città di Torino sarà parte civile nel processo contro i tre immigrati accusati del sequestro e dello stupro di una giovane disabile avvenuto nel maggio del 2015 all’ex Moi occupato.
La decisione, annunciata nei giorni scorsi, è stata ratificata dalla giunta con una apposita delibera. «Come preannunciato durante le comunicazioni in consiglio comunale – sottolinea l’assessore alle Politiche per la Sicurezza, Giuliana Tedesco – abbiamo preso questa decisione per ribadire la posizione dell’amministrazione di fronte a un reato così odioso».

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano