27.8 C
Torino
giovedì, 18 Luglio 2024

Si spengono le Luci d'Artista

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Le feste sono finite, gli studenti grandi e piccoli sono tornati sui banchi di scuola e l’albero di Natale è tornato nella scatola. Così, anche Torino si prepara a smontare le luminarie che negli ultimi due mesi hanno abbellito le vie della città.
Le Luci d’Artista che ogni anno illuminano le notti di novembre, dicembre e inizio gennaio, si spengono. Resteranno illuminate solo le opere di due artisti tedeschi, omaggio al gemellaggio “Torino incontra Berlino”: “My noon” di Tobias Rehberger, vincitore del Compasso d’oro alla 53/a Biennale di Venezia, allestita in piazza Palazzo di Città, e i surreali “Piccoli spiriti blu” di Rebecca Horn, visibili al Monte dei Cappuccini.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano