24.7 C
Torino
sabato, 20 Luglio 2024

Sanremo 2024, Amadeus da Fiorello: “Avrei voluto 33 cantanti”

Più letti

Nuova Società - sponsor

(Adnkronos) – Dopo l'annuncio dei nomi dei Big di Sanremo 2024, Amadeus non poteva non passare per un commento dall'amico Fiorello a 'Viva Rai2', dove stamattina i due hanno scherzato a lungo. "30 cantanti, mica 27, 30! Sono 27 più i Giovani. Ma non ci saranno superospiti quindi il tempo sarà lo stesso, dice lui. Noi saremo lì, ormai è ufficiale", lo accoglie Fiorello. "Ieri sei andato due volte al Tg1, poi da Mara. Da Fazio non sei andato? Chi fa Sanremo non può andare da nessuna parte, è la regola", dice Fiorello alludendo al Regolamento di Sanremo, che prevede per i cantanti in gara il divieto a partecipare a trasmissioni che non siano della Rai (divieto che ha impedito ieri a Mahmood di partecipare a 'Che Tempo Che Fa', dove era previsto come ospite, ndr.), un divieto che vale anche per il vincitore del festival, fino a tre giorni dopo la fine del festival. "È il cosiddetto embargo – spiega Amadeus – l'embargo è quando interrompi i rapporti commerciali con altri Paesi sia per ragioni politiche che economiche. In questo caso è solo perché il cantante non può andare da altre parti, sennò poi lo vogliono tutti e quando arriva a Sanremo, tutti dicono: 'ancora questo!'". Fiorello chiede poi ad Amadeus se nella testa di Amadeus c'è già l'idea di chi sarà il vincitore: "No – risponde il conduttore e direttore artistico del festival – diciamo che potrei avere un podio di 5, 5 li potrei già pensare e secondo me tra i 5 ci potrebbe essere anche una sorpresa che non ci aspettiamo, avendo ascoltato tutte le canzoni". "Di tutti quelli che hai scartato, a parte i Jalisse che ti hanno rigato la macchina, c'è uno o una che dici 'mannaggia'?", chiede Fiorello. "Sempre fino all'ultimo – risponde Amadeus – ce ne sono almeno 3 o 4 che avrei preso, ci ho anche pensato: e se ne metto 30 e poi con i giovani arriviamo a 33. Poi ho pensato a te – dice rivolto a Fiorello – e ho pensato che era meglio di no". Poi i due accolgono nel Glass di 'Viva Rai2' Alexia, ospite di Fiorello per presentare il suo disco di Natale 'My Xmas' ma anche lei tra gli artisti che avevano presentato un brano per il festival ma non sono stati scelti. E Fiorello pungola Amadeus sull'argomento: "Stamattina Alexia, quando ha visto Amadeus, l'ha abbracciato e gli ha detto: 'non vorrei essere nei tuoi panni'". "E mi ha anche detto – ha aggiunto Amadeus – non ti rigo la macchina perché lo hanno già fatto".  Con Alexia, Fiorello scherza poi a colpi di jingle, che fa dedicare a varie trasmissioni. E dopo 'A sua immagine' e Bruno Vespa, arriva quello per Amadeus: "Lo diciamo ad Amadeus, oh-eh-oh, così capisce bene, oh-eh-oh, ma lo avvertiamo adesso, oh-eh-oh: se fai un altro Sanremo noi non ci saremo!", è il finale prima di un balletto a tema natalizio a cui partecipano anche Fiorello vestito da Babbo Natale e Amadeus con cappello a tema.  —spettacoliwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano