19.6 C
Torino
martedì, 23 Luglio 2024

Rifiuti, Grippo: “Con il M5S meno tasse ai mercati, più tasse alle famiglie”

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

di Bernardo Basilici Menini

La consigliera comunale del Partito democratico Mari Grazie Grippo commenta con toni aspri lo scambio di battute di questa mattina durante la riunione della prima Commissione e le vicende che ruotano intorno alla tassa sui rifiuti: «La consigliera cinquestelle nota alle cronache come paladina autocertificata delle fasce più deboli della popolazione si è mostrata scandalizzata stamattina perché, nella seduta di prima commissione, mi sono permessa di chiedere alla giunta più risorse in bilancio da destinare ai poveri».

«Non solo – prosegue Grippo – si è detta delusa dal mio evidentemente volgare parlare solamente di soldi e non del sistema di regole con cui protrarre all’infinito una campagna elettorale chiusa da tempo. Ma nessuno della maggioranza si è scandalizzato quando l’assessore Rolando ha annunciato di voler ridurre di oltre 9 punti percentuali la tassa rifiuti agli ambulanti nello stesso bilancio dove gli sconti alle famiglie meno abbienti sono spariti».

«Meno tasse ai mercati, più tasse alle famiglie: questo è il quadro di sintesi ad oggi. Lunedì la mia proposta andrà in aula e sarà l’ultima chiamata per chi non vorrà perderci la faccia», conclude la consigliera Pd.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano