25.2 C
Torino
martedì, 23 Luglio 2024

Occupazioni in corso Salvemini, vandalismo dopo la denuncia dei Moderati

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

“Vetri infranti e specchietti divelti sulle auto in sosta: ma il nostro impegno non si arresta contro un fenomeno inaccettabile e particolarmente odioso vista la generale situazione di emergenza da COVD-19”. La denuncia di quanto accaduto in corso Salvemini a Torino arriva dal Silvio Magliano, capogruppo dei Moderati in consiglio comunale Torino

“I Moderati hanno portato, con il loro impegno, agli onori delle cronache il tema delle occupazioni di appartamenti ATC in diverse zone di Torino. In particolare, grande clamore hanno suscitato le dimensioni del fenomeno in corso Salvemini 25, Mirafiori Nord, tanto da meritare servizi televisivi e articoli di giornale”.

“Proprio qui, da qualche giorno – dice Magliano – si stanno verificando numerosi atti di vandalismo. Diversi cittadini si sono ritrovati le auto vandalizzate: vetri infranti e specchietti divelti sui veicoli in sosta dall’incrocio con via Palatucci fino a quello con via Romita.
Il mio impegno, così come quello dei colleghi Moderati in Circoscrizione 2 (a partire dal Vice Presidente Alessandro Nucera e dal Capogruppo Giuseppe Genco, passando per i Consiglieri Claudio Monaco, Vito Gentile ed Elena Zeppola), continua.
“Esprimiamo massima solidarietà ai residenti che hanno subito danni e garantiamo loro che continueremo a batterci contro un fenomeno inaccettabile, che non rappresenta un semplice reato contro la proprietà, ma un attacco e un’offesa nei confronti della dignità dei cittadini perbene, e particolarmente odioso vista l’emergenza e considerato che in questi mesi le Forze dell’Ordine sono impegnate in ben altri compiti, a garanzia della sicurezza di tutti”, conclude Magliano.

 

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano