25.3 C
Torino
venerdì, 18 Giugno 2021

Migranti, Gallo (Pd): “Questione non si risolve con slogan”

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Più letti

Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

“La questione dei flussi migratori non si risolve con gli slogan, solidarietà e sicurezza possono andare di pari passo”, spiega il capogruppo del Pd in Regione Piemonte, Raffaele Gallo.

“Come altre volte in passato e in accordo con la Regione – dice Gallo – è stato chiesto a un Comune, Torino, di ospitare 30 migranti, peraltro dopo averli sottoposti ai test per accertare eventuale positività al Covid. Non vedo dove stia l’invasione della quale parla la Lega”.

“La questione della collocazione di queste persone – rimarca – non si risolve con l’odio e con la propaganda e mi sembrano sterili le polemiche della Lega, che quando ha avuto la possibilità di governare non ha saputo risolvere il problema e si è affidata ai slogan”.

“Il Pd – aggiunge – si sta impegnando a livello nazionale a fare chiarezza su alcuni punti importanti: l’accoglienza, il collocamento in Europa e in Italia dei flussi, il rapporto con i Paesi di partenza, la ricostruzione della rete di accoglienza in Italia. Solidarietà e sicurezza possono e devono andare di pari passo”.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano