20.6 C
Torino
martedì, 23 Luglio 2024

L’ultimo messaggio delle gemelle rima di morire: “Non mangiamo più, siamo stanche”

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Dentro una lettera l’addio: questo sarebbe il contenuto del biglietto lasciato all’ingresso della loro abitazione da Maria e Vittoria Perottino, le due sorelle gemelle di 66 anni trovate morte a Bussoleno, in provincia di Torino.

“Negli ultimi due mesi non riusciamo più a mangiare, siamo stanche” sarebbero le parole scritte dalle due donne in una lettera ritrovata dai carabinieri.

Nel biglietto si parla anche di una fatica “fisica e psicologica”. Gli inquirenti non hanno ancora escluso nessuna ipotesi e le indagini, coordinate dal sostituto procuratore Elisa Pazè, proseguono.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano