25.7 C
Torino
giovedì, 18 Luglio 2024

Lo aggrediscono con un coltello per rubargli il cane

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

di Bernardo Basilici Menini

Una rapina a mano armata avvenuta a Nichelino per strada alle tre di notte. Non per rubare un telefono o un portafogli, ma un cane. Questo l’accaduto ieri nel comune piemontese, dove un giovane di 32 anni è stato aggredito da alcuni malviventi mentre passeggiava.

Quattro gli aggressori, italiani tra i 30 e i 50 anni, che sono scesi dalla macchina armati di coltello e hanno assalito l’uomo, che stava camminando con il beagle che aveva a guinzaglio, cercando di sottrarglielo. Dall’opposizione della vittima è nata una colluttazione, in cui il proprietario del cane ha rimediato contusioni, ematomi al viso e un taglio a una mano.

Nonostante l’aggressione il 32enne è riuscito a resistere e a difendere il suo cane, costringendo gli aggressori alla fuga a bordo di un’auto bianca, una Fiat Punto. La vittima è stata quindi accompagnata in ospedale per ricevere cure mediche.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano