18 C
Torino
domenica, 14 Luglio 2024

Gemelle trovate morte in casa: c’è un biglietto di scuse

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Nell’abitazione delle due sorelle gemelle trovate morte a Bussoleno, in provincia di Torino, Maria e Vittoria Perottino, i carabinieri hanno trovato un biglietto con il numero di telefono di una parente che vive in Brasile insieme a una lettera di scuse e la richiesta di contattare questa persona in caso di morte.

I carabinieri stanno facendo analizzare le impronte trovate sui fogli. Proseguono inoltre le indagini per capire le cause del decesso: non si esclude nessuna ipotesi. All’interno dell’abitazione è presente anche una stufa che potrebbe aver provocato un’intossicazione. Le due donne erano sicuramente morte da tempo.

“È un dramma, soprattutto in una comunità piccola come la nostra – spiega la sindaca, Bruna Consolini – In questo periodo abbiamo ricevuto diverse segnalazioni di persone che non si vedevano più in giro e in realtà stavano bene. È una storia legata al tema della solitudine”. 

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano