25.4 C
Torino
lunedì, 15 Luglio 2024

Gallo-Avetta (Pd): “Identificare, per opere pubbliche, nuovi criteri per contributi”

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Il capogruppo del Partito Democratico in Regione, Raffaele Gallo, insieme al collega consigliere Alberto Avetta, responsabile Enti Locali per il Pd, hanno presentato una mozione che chiede nuovi criteri per l’assegnazione dei contributi per le opere pubbliche.

“Il precedente bando – come spiegano i consiglieri dem – ha penalizzato Torino, Vercelli, Biella, Novara e Vico Canavese, chiediamo alla Giunta di identificare nuovi criteri di assegnazione per eventuali nuovi contributi, tali da permettere un riequilibrio tra le province, o comunque che consentano di correggere la sperequazione generata dai precedenti criteri”.

La Legge regionale 18/84 – spiegano – concede contributi ai Comuni per opere stradali, municipali, cimiteriali e di illuminazione pubblica, destinandovi nel maggio di quest’anno 13 milioni e 200 mila euro. Ma i Comuni hanno potuto conoscere ufficialmente i criteri solo 12 giorni dopo la scadenza del bando, e l’esito della graduatoria presenta un significativo squilibrio nella ripartizione dei fondi tra le diverse province”.

“Chiediamo – concludono – di definire nuovi criteri così da consentire un riequilibrio, e di pubblicarli a tempo debito sul Bollettino Ufficiale della Regione”

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano