20.6 C
Torino
martedì, 23 Luglio 2024

Esercito, per la prima volta online il corso per gestione post bellica

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Un corso, per la prima volta in modalità di e-learning, per comprendere i processi per la gestione di operazioni di stabilizzazione e ricostruzione in contesti post bellici.

Questo l’obiettivo del dodicesimo Stabilization and Reconstruction Orientation Course, organizzato e diretto dal Centro Studi Post Conflict Operations (Cspco) della Scuola di Applicazione di Torino che per due settimane ha riunito docenti e ‘studenti’ in una full immersion telematica che ha consentito di superare le limitazioni imposte dall’emergenza Covid-19 e di replicare in modo virtuale lo scenario ricreato per la didattica.

Tra i 44 i frequentatori ufficiali di Esercito, Marina e Aeronautica, del Nato Security Force Assistance Center of Excellence e provenienti da Albania, Tunisia e Bosnia, rappresentanti del Ministero della Giustizia e studenti della Scuola Universitaria Interdipartimentale di Scienze Strategiche dell’Università di Torino.

Il corso che ha avuto lo scopo “di accrescere la preparazione tecnico-professionale per una migliore comprensione dei complessi processi multifunzionali tipici delle operazioni post-conflittuali di stabilizzazione e ricostruzione, e promuovere la cultura della cooperazione e della sinergia tra tutti gli attori che operano a vario titolo in contesti di crisi internazionali”.

Tra i docenti, oltre ai relatori del Cspco, esponenti del mondo accademico, di organizzazioni Internazionali e dei Centri d’eccellenza della Nato.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano