11.7 C
Torino
sabato, 24 Ottobre 2020

Dal mondo a Torino: il Commercio Equosolidale a Terra Madre

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Più letti

Nova Coop, 2,6 milioni di premio salario variabile collettivo ai dipendenti

NovaCoop, cooperativa piemontese di consumatori del sistema Coop, darà ai dipendenti un premio di salario variabile collettivo, che complessivamente supera i 2,6 milioni di...

Farinetti, Eataly: “Serve il prelievo forzoso sui conti degli Italiani per la ricostruzione”

Oscar Farinetti il proprietario Eataly, intervistato dal "Fatto Quotidiano", ha paventato una soluzione che secondo lui potrebbe risolvere il problema di come finanziare la...

Cronaca della notte di tensione al Caat

È tornata la normalità al mercato agroalimentare di Grugliasco, il Caat. Una notte difficile quella appena trascorsa. Una notte in cui la tensione ha...

“Italia ciao”, Povia cambia “Bella ciao” e fa infuriare gli antifascisti (VIDEO)

Il cantautore Giuseppe Povia, come aveva annunciato, ha rivisitato la canzone dei partigiani "Bella ciao", cambiando il testo in "Italia ciao". Una perfomance andata in...
Riccardo Graziano
Riccardo Graziano
Figlio del boom demografico e dell'Italia del miracolo economico, vive con pessimismo non rassegnato l'attuale decadenza del Belpaese. Scopre tardivamente una vocazione latente per il giornalismo e inizia a scrivere su varie testate sia su carta stampata sia su web.

Torna l’appuntamento biennale con il Salone del Gusto e Terra Madre, dal 20 al 24 settembre al Lingotto di Torino, con un’importante presenza delle organizzazioni del commercio equosolidale. Con il supporto locale di Mondo Nuovo, cooperativa torinese che da oltre 15 anni gestisce alcune botteghe del commercio equo in città e provincia, saranno presenti i maggiori circuiti del settore: Libero Mondo, Equo Mercato, Altromercato, Altraqualità e Quetzal Modica. Sono le organizzazioni che importano, lavorano, producono e distribuiscono i prodotti equo solidali in Italia. Saranno presenti anche alcuni fornitori, ovvero i produttori del Sud del mondo che, proprio grazie al commercio equo, hanno avuto la possibilità di ottenere migliori condizioni di compravendita, tali da garantire una giusta remunerazione per il loro lavoro e, conseguentemente, anche benefici sociali diffusi per le rispettive comunità di appartenenza.
Lo stand si concentra sul tema “Scegli Equo – Cambia il futuro” e ospiterà numerose attività tra degustazioni e visite tematiche, oltre a una serie di conferenze distribuite nell’arco della manifestazione. Tra queste ricordiamo “Cacao di pace dalla Colombia: un aroma intenso in tutti i sensi” a cura di Quetzal Modica, un viaggio nel mondo del cacao sudamericano prodotto in Colombia, un paese in conflitto per oltre 50 anni e che solo nel 2016 ha intrapreso un percorso di pacificazione interna. Grazie a Quetzal Modica, cooperativa siciliana che produce solo prodotti con Cacao Equo Solidale, conosceremo i produttori colombiani della Comunidad de San Jose de Apartado, con cui hanno stretto un’importante collaborazione negli ultimi anni.
A cura di Libero Mondo ci sarà  “Gli ingredienti Equo Solidali per la pasticceria”, per sapere come viene lavorato il cacao che arriva in Italia dai produttori del sud. Come si fa un bacio di dama? E i biscotti con gocce di cioccolato? Previste degustazioni per apprezzare alcuni tra i migliori prodotti di Commercio Equo e Solidale e della tradizione. Dall’Africa arrivano i prodotti dell’albero magico, il baobab, a cura di Equo Mercato, che ci presenta un frutto la cui polpa e i semi possono essere utilizzati in diversi modi, dalla cucina alla cosmesi. E non mancheranno caffè e tisane, da degustare fra un approfondimento e l’altro dedicato alle problematiche della nutrizione e della sovranità alimentare nel Sud del mondo.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor
Nuova Società - sponsor per la tua pubblicità in questo spazio, contatta la redazione

Primo Piano

Covid, coprifuoco in Piemonte: ecco il modulo per gli spostamenti

Con l'ordinanza che introduce il coprifuoco dalle 23 alle 5 del mattino anche il Piemonte torna l'obbligo di autocertificazione per gli spostamenti...

Coronavirus, ora ufficiale: coprifuoco anche in Piemonte

Allo scopo di contrastare e contenere il diffondersi della pandemia, su tutto il territorio della Regione Piemonte a partire da lunedì 26...

Coronavirus, Piemonte oltre 2000 i contagiati, 9 decessi

Nove decessi di persone positive al test del Covid-19 comunicati dall'Unità di Crisi della Regione Piemonte, di cui 1 verificatosi oggi. Il...

Covid, coprifuoco in Piemonte dalle 23 alle 5

Anche il Piemonte, dopo altre regioni italiane, si prepara al coprifuoco. Da lunedì prossimo, dalle 23 alle 5 del mattino saranno vietati...

Lutto nella politica torinese: è scomparso Giusi La Ganga

E' morto questa mattina a 72 anni Giusi La Ganga, personaggio di spicco della politica torinese. Lo annuncia il Partito Democratico con...