23.5 C
Torino
sabato, 13 Luglio 2024

Coronavirus, fase 2. Mozione Foglietta: “Ripensare ad una mobilità dolce”

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

È stata presentata dalla consigliera comunale di Torino del Partito Democratico, Chiara Foglietta, una mozione che “impegna la sindaca e la giunta a discutere e definire “i tempi della Città” rispetto alla fase 2, in sinergia con Regione, associazioni, sindacati, rappresentanti del commercio, economici, turistici, le scuole e le Università”.

Spiega Chiara Foglietta: “Chiediamo di incentivare la mobilità dolce con azioni concrete per rendere più fruibile lo spazio urbano alla mobilità pedonale e ciclabile e riprogrammare la fruizione del servizio di trasporto pubblico, potenziando le corse e ripensando orari e modalità di accesso”.

Aggiunge l’esponente dei Dem: “Mai come in questo momento siamo chiamati a ripensare alla nostra città, al suo futuro e ai suoi tempi, rimettendo in gioco la mobilità alternativa, il trasporto pubblico locale per come lo abbiamo conosciuto fino ad ora”.

“Durante questi quasi due mesi di quarantena ho ricevuto tanti messaggi, telefonate, mail: “Non ho i soldi per fare la spesa”, “Avrò di nuovo un lavoro?”
“Quando potrò riaprire il mio locale?”, “Quando riapriranno le scuole?”, “In quanti potremo salire sui mezzi pubblici?”, “Come pagherò l’affitto?”, “Quando potremo andare al museo? ”Tante domande a cui spesso, con mio dispiacere, non ho una risposta che possa rassicurarvi o convincervi”.

“Il ruolo di consigliere comunale ti mette tutti i giorni di fronte ad uno specchio e in questo periodo di emergenza sanitaria, sociale ed economica, di fronte allo specchio non riesci a sorridere e neanche a strappare un sorriso agli altri”, conclude amaramente Foglietta.

Da qui parte l’idea della mozione appena presentata.

 

 

 

 

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano