22.2 C
Torino
domenica, 21 Luglio 2024

Claviere, dopo la chiesa di Chez Jesus sgomberato il presidio pro migranti

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Dopo lo sgombero di mercoledì della chiesa di Chez Jesus a Claviere, occupata per ospitare gli immigrati che dovevano varcare la frontiera Italia-Francia, anche il presidio allestito nella piazza ha subito lo stesso destino.
La polizia italiana è infatti intervenuta per liberare la piazza davanti alla chiesa. Qui i “No border” hanno montato un tendone, proprio nel parcheggio di Claviere. Una tendopoli dove vengono preparate le bevande calde e data assistenza ai migranti che si ritrovano bloccati alla frontiera e che vogliono andare in Francia
Un presidio permanente organizzato da anarchici italiani e francesi, a due passi dalla canonica che ospitava i profughi
La Digos ha identificato gli occupanti e i reparti mobili hanno sgomberato il presidio.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano