25.4 C
Torino
lunedì, 15 Luglio 2024

Ballottaggi, Venaria al centrodestra Alpignano al Pd

Più letti

Nuova Società - sponsor
Giulia Zanotti
Giulia Zanotti
Giornalista dal 2012, muove i suoi primi passi nel mondo dell'informazione all'interno della redazione di Nuova Società. Laureata in Culture Moderne Comparate, con una tesi sul New Journalism americano. Direttore responsabile di Nuova Società dal 2020.

Centrodestra e Partito Democratico si spartiscono i due principali comuni del torinese andati al ballottaggio. Ad Alpignano infatti è Steven Palmieri il nuovo sindaco. Il Dem, che correva senza simbolo e appoggiato da tre liste civiche, ha vinto con il 69, 31 per cento dei voti, pari a 3819 preferenze, battendo il sindaco uscente Andrea Oliva, esponente civico che è stato sfiduciato lo scorso dicembre dalla sua maggioranza. 

A Venaria Reale invece successo di Fabio Giulivi, che senza tessere di partito è riuscito a mettere d’accordo tutto il centro destra e a imporsi su Rossana Schillaci in una gara all’ultimo voto. Giulivi ha ottenuto il 50,83 per cento di preferenze (6.757 voti) contro il 49,14 di Schillaci, ex assessora PD.

“Siamo entusiasti della grande vittoria ad Alpignano, dove Steven Palmieri è diventato Sindaco vincendo il ballottaggio con largo distacco. Felicità per la vittoria di Alpignano purtroppo smorzata dalla sconfitta con poco margine di Venaria. Il nostro ringraziamento va a Rossana Schillaci e la sua squadra che con passione, competenza e determinazione hanno condotto questa lunga campagna elettorale” è il commento del Partito Democratico di Torino. 

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano